La forza del pensiero la chiave del successo

occhio mondo

Ognuno di noi non è altro che l’immaginazione di se stesso. La vita ci permette di concretizzare la nostra esperienza fisica attraverso i nostri pensiero. Tutti noi siamo lo specchio di quello che pensiamo di essere. L’immaginazione di noi stessi e del mondo che ci circonda suggella la nostra esperienza materiale.

Osservando una persona non si fa altro che osservare il suo modo di pensare. Essa è il risultato del suo modo di pensare, come pure l’ambiente in cui vive e interagisce. Per cui basta un po’ di spirito di osservazione per capire con somma facilità a che modello di pensiero corrisponde il nostro interlocutore.

Il pensiero umano è un’energia potentissima per cui è vitale pensare in maniera positivamente decisa. Ad esempio, una persona che si pone un quesito mentale del tipo: «penso che questo progetto avrà successo», manifesta una energia molto debole. «Questo progetto avrà successo, sono sicurissimo che avrà successo !», un modo di pensare che ha tutta un’altra energia.
Ogni giorno tutte le forme di pensiero interagiscono di continuo con tutte le cose che ci apprestiamo a fare. Infatti, pensi che una cosa ti andrà male? Allora ti andrà male.

Pensi di essere una persona sfortunata? Allora sarai sfortunata. Pensi di essere sfortunato in amore? Allora sarai sfortunato in amore. Questo significa che tutto è creato dal pensiero, dai nostri pensieri. In questa densa gamma di frequenza in cui viviamo si tende a percepire una differenza tra il tempo che intercorre tra il pensiero e la sua manifestazione fisica, ma la forza del pensiero rimane sempre all’origine di tutto.

Osserviamo per alcuni istanti il mondo che ci circonda. I palazzi, i monumenti, i mobili e tutti gli accessori, sono stati tutti creato dal pensiero. Le azioni di progettarli e fabbricarli sono avvenute mediante il pensiero. Se nessuno avesse pensato di progettarli non esisterebbero. Quale significato è attribuibile a ciò? Il significato che tutti noi viviamo in un mondo di illusioni, in quando il mondo è un riflesso, uno specchio del pensiero umano.

Ciò che pensiamo che il mondo sia, sarà. O almeno quella sarà la nostra percezione del mondo.

Edoardo Capuano
 

0 / 5 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.