Un giorno, e non molto tempo fa, un uomo stava appoggiato a un albero di quercia, in un vecchio parco del Surrey, e sentì ciò che l’albero di quercia pensava.
Ora questo fatto suona molto strano, ma gli alberi pensano davvero, e alcune persone possono comprendere ciò che essi dicono.
Questo vecchio albero di quercia, diceva a se stesso:”come i9nvidio quelle mucche nella prateria che possono vagabondare per il campo, e invece io sto qui, e ogni cosa attorno è così bella, meravigliosa, la luce del sole e le brezze e la pioggia, ma io sono sempre radicato in questo luogo.”
e negli anni seguenti l’uomo scoprì che nei fiori dell’albero di quercia c’era una grande forza. la forza di guarire un gran numero di persone malate, e così raccolse i fiori degli alberi di quercia e li trasformò in medicinali, e tantissime persone furono guarite, e stettero di nuovo bene.
Qualche tempo dopo in un pomeriggio caldo d’estate, l’uomo stava sdraiato sul limitare di un campo di grano, e sentì l’albero che pensava.
l’albero parlava a se stesso in modo molto calmo, e diceva:

“Non m’importa di essere radicato in questo luogo, e non mi importa più di invidiare le mucche che possono vagabondare, poichè io posso andare in tutte le parti del mondo per guarire le persone che sono malate” e l’uomo guardò su e scoprì che era un albero di quercia che pensava.

Oak Quercus robur 22

E’ un albero poderoso, sacro per i nostri antenati, dal fusto e dalla chioma folta. Crasce o ogni altitudine, dal livello del mare alla montagna.

I fiori piccoli e di colore giallo pallido, sbocciano alla fine di Aprile e in maggio.

Oak addolcisce il nostro senso del dovere, l’eccesiva severità verso di noi, ci ricorda che bisogna riposare e di distrarsi per ritemperare le forze. Oak libera il nostro potenziale, che è straordinario permettendoci di vivere una vita piena, senza crolli improvvisi.

 

Le storie di oak e dei 38 fiori di bach le potete trovare nel libro “Il bruco e la farfalla” che tratta nello specifico i fiori di Bach e la loro relazione con bambini e genitori.

Autrice: naturopata Pinuccia Ceriani

 

Avatar
Autore