Gentili lettori, il mio nome è Rosita, questo, è il mio primo articolo, ed ho scelto questo tema, allo scopo di riflettere insieme. Sulla importanza in questo momento storico così difficile per l’umanità intera, di proteggersi soprattutto da emozioni negative quali paura, sconforto, incertezza, solitudine, sfiducia.

Come Farmacista, quasi Naturopata, sento il dovere di voler dare dei piccoli ma spero siano utili consigli ai lettori. in merito a questa situazione di forte disagio che stiamo vivendo noi Tutti.

La Floriterapia risulta, in momenti di difficoltà, essere un valido aiuto per proteggere e rinforzare il nostro corpo energetico da attacchi destabilizzanti.

Il nostro campo energetico si ammala (perde equilibrio) per primo, ed il corpo fisico ci mostra che dobbiamo intervenire in aiuto…

Vorrei parlarvi di un rimedio semplice ma efficace, in grado di donarci maggiore forza e coraggio nell’affrontare questi tempi difficili:

Si tratta di una essenza combinata di Fiori Australiani

Questa essenza si chiama Oppression Free, il significato e libera dalle oppressioni, appunto, la sua composizione può essere un valido aiuto per farci sentire meno fragili e richiamare le nostre energie interiori.

La sua composizione favorisce la eliminazione e la liberazione di tossine da parte di mente e corpo

Composto da sei essenze floreali, agisce come drenante renale e quindi sulla Paura, tipica di questi giorni, e come drenante linfatico in grado di favorire la eliminazione delle tossine dal nostro corpo, detossifica e riequilibra inoltre le funzioni epatiche, agendo quindi sul sentimento della Rabbia, (seguendo i principi della medicina cinese), sentimento purtroppo molto vivo in questi giorni, e regola i cicli sonno-veglia, il Bush iris, agisce appunto bilanciando l’epifisi o ghiandola pineale, orologio del nostro organismo.

Dog Rose, essenza anch’essa contenuta nel rimedio, dona fiducia, sicurezza e coraggio.

La posologia è di 7 gocce sotto la lingua, tenendolo per ¾ minuti e poi ingerire, mattina e sera ma anche ad intervalli di 1 ora quando necessario. Si può anche diluire in poca acqua anche tiepida, nei casi in cui, il brandy in esso contenuto, possa non essere ben tollerato.

Consiglio di assumere il rimedio per un mese e ripetere ciclicamente quando ne sentite necessità.

La natura ci offre dei Validi supporti…

Grazie a tutti per la lettura, e grazie al Dottor Ian White per averci donato questi meravigliosi rimedi, spero di Esser Vi utile, a presto per il prossimo articolo, sperando questo sia di vostro gradimento! Forza e Coraggio, dobbiamo farcela!

Rosita Nicoletti
Autore

Salve a tutti, il mio nome è Rosita Nicoletti, di Professione sono una Farmacista da più di 10 anni, sto per diventare Naturopata (sto completando La tesi che discuterò a marzo) ed ho la grande passione per le erbe ed i rimedi naturali in genere. Ho conoscenze sui fiori di Bach, medicina cinese, Feng_Shui e tanto altro. Aiutare le persone a ritrovare il proprio Centro ed a vivere consapevolmente in contatto con la Natura rappresenta il mio scopo, ciò che mi rende Felice.