Il quarzo rosa è una pietra traslucida, il cui colore può variare da un rosa intenso a tonalità molto tenui.

Gli Assiri lo utilizzavano per creare raffinati gioielli da utilizzare sia a fini estetici che esoterici; nell’ antico Egitto la sua polvere veniva aggiunta a creme ed unguenti  per preservare la giovinezza e la bellezza della pelle.

Una leggenda orientale narra di due giovani innamorati che, appartenendo a due caste sociali diverse, erano costretti a incontrarsi di nascosto e ogni volta il ragazzo portava in dono all’amata una rosa bianca. Quando il padre di lei scoprì la relazione, li uccise ela rosa che stringevano tra le mani divenne pietra, trasformandosi nel quarzo rosa.

E’ un cristallo che vibra in sintonia con le energie del quarto chakra (chakra del cuore), sede dei sentimenti, dell’amore puro e incondizionato, della capacità di trasmettere e ricevere amore.

Stimola l’energia del cuore, intesa come energia emozionale, quando la persona è troppomentale, cioè quando è troppo testa e poco cuore.

È consigliata alle persone introverse, cupe e restie ad esprimere i propri sentimenti perché accresce l’empatia, l’amorevole gentilezza, l’accoglienza e il calore emotivo; rende le energie maschili più tenere e meno spigolose.

E’ una pietra calmante, rassicurante, che agisce in modo delicato portando un senso di sicurezza, quiete e pace.

Allevia lo stress,dona una morbida energia di compassione, tenerezza, nutrimento materno e conforto.

Aiuta a dissolvere ferite emotive, paure e risentimenti e fa circolare un’energia amorevoleattraverso l’intera aura. Risvegliando le vibrazioni d’ amore, dona un profondo senso di appagamento personale e di apertura verso i propri sentimenti e quelli altrui.

Indicato il suo utilizzo a chi soffre di carenza affettiva, di solitudine, di ferita dell’ abbandono,perchè alleggerisce le sofferenze del cuore, rafforza gli insicuri portando un giusto equilibrio emozionale.

Apre il cuore all’amore puro, incondizionato, non solo verso se stessi, ma verso ogni forma di vita del creato facendo sentire la persona un tutt’uno con l’Universo.

Efficace supporto durante cambiamenti difficili, soprattutto quelli che derivano da una separazione affettiva; lenisce e cura con dolcezza le ferite del cuore ed aiuta ad aprirsi all’amore nonostante le sofferenze passate.

Il quarzo rosa favorisce l’evoluzione individuale, è considerato un ottimo alleato per coloro che hanno intrapreso un percorso introspettivo e di crescita personale.

Allevia i disturbi del sistema circolatorio, riduce la tachicardia e regola il battito cardiaco. Combatte forme lievi di depressione, stress, insonnia e stanchezza.

Ideale per allontanare gli incubi nei bambini donando loro un senso di protezione e calore materno.

Può essere usato sottoforma di pietra burattata da posizionare direttamente sopra al centro energetico o indossata come bracciale o collana (per le collane è consigliata una lunghezza sufficiente da arrivare alla zona cardiaca, sede del quarto chakra).

Dopo ogni utilizzo il cristallo va pulito fisicamente con un panno umido ed energeticamente posizionandolo tutta la notte sopra una drusa di ametista o per fumigazione con salvia bianca, palosanto o incenso di sandalo.

Autore

Operatore olistico Tecniche manuali ed energetiche Massaggi olistici Percorsi di riequilibrio energetico Cristalloenergetica Radioestesia Riflessologia plantare Studio olistico " Tra Terra e Cielo" via Teglio, 102 33075 Cordovado - Pn Cell 340 3564793