Oligoelementi: rame oro argento per astenia post influenzale

fialetta liquido giallo

Tra i rimedi naturali, gli Oligoelementi e l’associazione di Gemmoderivati e Tinture Madri sono un valido supporto per recuperare energia e vitalità a nel periodo post-influenzale. Rame-oro-argento ed eleuterocco rimedi naturali per ripartire dopo l’influenza. L’oligoterapia e il concetto delle 4 diatesi in naturopatia

 Tra i diversi rimedi naturali, un valido aiuto per recuperare più efficacemente energia e vitalità a seguito dell’influenza contratta durante la stagione invernale ci viene dato dagli Oligoelementi e dall’associazione di Gemmoderivati e di Tinture Madri.

L’oligoterapia e il concetto delle 4 diatesi in naturopatia

L’oligoterapia è un trattamento naturale che utilizza quegli elementi chimici che sono presenti in piccolissime percentuali negli organismi viventi (chiamati oligoelementi) e che intervengono nelle reazioni biochimiche delle nostre cellule. Una carenza degli stessi, conseguente ad esempio ad una carenza nutrizionale, stress e/o alterazioni dell’equilibrio acido-base, provoca uno squilibrio metabolico responsabile di diverse forme di disturbi funzionali dell’essere umano. L’uso degli oligoelementi ha principalmente lo scopo preventivo di mettere l’organismo in condizione di autodifendersi, stimolando le difese immunitarie e ripristinando l’equilibrio del patrimonio psico-fisico.

Pur essendo quest’ultimo legato a ciascun individuo, Ménétrier, medico francese del secolo scorso, ha raggruppato i soggetti umani con determinate caratteristiche psicofisiche comuni in quattro tipologie, chiamate diatesi, termine utilizzato per indicare la tendenza a soffrire di alcune patologie piuttosto che di altre. Sono state così individuate quattro diatesi con determinate caratteristiche e predisposizione alle malattia e per ciascuna sono stati identificati e associati gli oligoelementi, riassunti nella tabella sotto riportata, in grado di agire efficacemente sulle caratteristiche di ciascuna e di mantenere l’organismo umano in un buono stato di salute.

Diatesi Caratteristica Oligoelementi associati

  1.  Allergica ipereattività Manganese
  2.  Ipostenica iporeattività Manganese – Rame
  3.  Distonica distonia generale Manganese – Cobalto
  4.  Anergica astenia, mancanza di autodifese Rame – Oro – Argento

Il riconoscimento di una diatesi piuttosto che di un’altra viene determinato mediante un colloquio approfondito e di reciproca collaborazione con la persona.

Vengono inoltre definite “giovani” le diatesi Allegica e Ipostenica, reattive e vitali, Mentre la Distonica e l’Anergica, definite “vecchie”, si considerano derivanti dalle prime per involuzione al passare dell’età o, come per la diatesi Anergica, a seguito di eventi scatenanti, causa di stati di astenia transitori. A questi ultimi appartengono le astenie post-influenzali come ad esempio anche quelle da cambio di stagione, post-intervento operatorio, post ferie, post parto, ecc.

Per una trattazione più approfondita dell’utilizzo e della base scientifica dell’oligoterapia si rimanda ad articoli e testi specifici sull’argomento.

Trattamento con Rame–Oro-Argento per astenia post-influenzale

Pur essendo considerata l’oligoterapia un trattamento naturale di prevenzione, costituisce un ottimo rimedio naturale sia durante la fase acuta della malattia, accanto ad un’eventuale terapia farmacologica suggerita dal proprio medico curante, che nella fase di convalescenza in cui la persona si sente priva di vitalità per poter affrontare e condurre le proprie attività quotidiane.

Il trattamento con Rame – Oro – Argento, oligoelementi associato alla diatesi 4 – Anergica, può pertanto essere utilizzato sia allo scopo preventivo, nei casi in cui l’organismo è debole, privo di difese immunitarie e più predisposto alle malattie da virus, caratteristica fisica della diatesi 4 – Anergica, favorendo in tal modo il rafforzamento del terreno, sia a seguito dei sintomi influenzali a cui la persona è soggetta per la durata della malattia, come rimedio antiastenico al fine di recuperare più efficacemente e rapidamente energia e vitalità psico-fisica.

Associazione con tintura madre di Eleuterococco

Per aumentare l’efficacia del trattamento con gli oligoelementi, anche se facoltativa, risulta molto utile l’associazione di alcuni rimedi a base di erbe. Accanto all’utilizzo di Rame – Oro – Argento, potremo pertanto aggiungere l’assunzione della Tintura Madre (T.M.) di Eleuterococco. Anche chiamato ginseng siberiano, l’ Eleuterococco è una radice nota per le sue proprietà toniche e adattogene in grado di stimolare il metabolismo ed equilibrare l’energia. Tra le diverse indicazioni per cui viene consigliato, rappresenta un valido aiuto fitoterapico nella convalescenze, nella stanchezza e nelle astenie tipiche degli stati post-influenzali.

Modalità di assunzione

Per contrastare lo stato di astenia post-influenzale, i rimedi trattati possono essere assunti secondo il seguente schema:

Rame – Oro – Argento: 1 fiala al mattino, a digiuno, 3 volte alla settimana fino al miglioramento e alla scomparsa dei sintomi. Se ne consiglia in ogni caso l’assunzione per almeno un mese. Il liquido va trattenuto sotto la lingua, zona riccamente vascolarizzata, per almeno un minuto al fine di renderne più efficace l’assorbimento.

Tintura madre di Eleuterococco: 20 gocce al giorno per non più di 10-20 giorni. Avendo un effetto tonico e stimolante se ne consiglia l’assunzione al mattino.

Entrambi i rimedi si possono facilmente reperire nelle farmacie, nelle erboristerie e nei negozi di prodotti biologici e naturali.

Controindicazioni

Gli oligoelementi, alle dosi consigliate, risultano atossici e privi di effetti collaterali e controindicazioni. Tuttavia, per un corretto trattamento che tiene conto in modo appropriato dello stato psico-fisico delle persona è sempre importante e consigliato il colloquio con una persona esperta.

Per quanto riguarda l’utilizzo della tintura madre di Eleuterococco, per le sue proprietà toniche e stimolanti, si raccomanda di non superare le dosi e la posologia consigliate. E’ inoltre controindicato in presenta di aritmie (extrasistoli, tachicardie), asma ed enfisema, nelle persone ipertese, in gravidanza, durante l’allattamento e nelle donne che assumono contraccettivi orali.

Barbara Leti

3 / 5 (3 votes)

Un pensiero su “Oligoelementi: rame oro argento per astenia post influenzale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.