Quinton il rimedio naturale che viene dal mare

quinton rimedio mare

Tra le acque minerali l’acqua di mare è la più completa in quanto contiene quasi tutti gli ingredienti esistenti in natura. Le proprietà benefiche dell’acqua marina sono ben note. Il plasma marino di Quinton come vedremo va molto oltre.

 

Guarire e stare bene con l’acqua di mare

Diceva Euripide – “il mare guarisce le malattie degli uomini”. Il nostro corpo è composto in prevalenza da liquidi ed ha una costante necessità di acqua per reintegrarli, cosi come l’acqua è l’elemento predominante anche del nostro pianeta. Le proprietà benefiche dell’acqua di mare per bellezza e salute sono note a tutti. Già la talassoterapia si basa sull’utilizzo dell’acqua marina che viene raccolta, filtrata e riscaldata per far si che preservi le sue proprietà. In combinazione con il clima marino l’acqua di mare è un toccasana per diversi disturbi e può svolgere un’azione antibatterica e rivitalizzante.

Plasma di Quinton

Il plasma marino contiene quasi tutti gli elementi contenuti nella tavola periodica. I sali minerali e gli oligoelementi sono in esso contenuti nel dosaggio e nella forma corrispondente a quella dell’ambiente interno dell’organismo umano. Il plasma di Quinton, dal nome del suo scopritore Renè Quinton, è acqua di mare opportunamente trattata per le esigenze dell’organismo e resa sterile: ciò permette – assumendola per via orale o in uso topico -di rimineralizzare l’organismo, ristabilendo il metabolismo minerale alterato e l’equilibrio ionico. Ad esempio una cura con acqua di mare moltiplica fino a 10 volte il tasso di magnesio, con notevole miglioramento delle manifestazioni allergiche, dell’assimilazione dei nutrienti e diminuendo le fermentazioni gastriche.

Plasma umano e plasma marino

La vita viene dall’acqua: ogni individuo i primi nove mesi della propria esistenza è immerso nel liquido amniotico. A seguito dei suoi studi il biologo René Quinton ebbe una suggestiva intuizione: “la composizione del mezzo liquido interno, sangue e linfa, di tutti gli organismi viventi” -ipotizzò – “è fisiologicamente simile all’acqua di mare”. La scienza lo derise, mancavano le prove. Quinton accettò la sfida e organizzò la prova sperimentale in un locale pubblico (laboratorio di Fisiologia Patologica del College de France). L’esperimento fu fatto su un cane del peso di 10Kg che venne dissanguato in quattro minuti. L’animale andò in coma. Quinton sostituì il sangue con 6,6 Kg di acqua di mare diluita con acqua distillata (circa i sette decimi del peso dell’animale): il cane resuscitò.
L’esperimento venne ripetuto per confermare che l’acqua di mare è “come sangue” e dunque tale da non comportare mai pericoli, iniettando a un cane “più del suo stesso peso” in acqua marina diluita. Gli animali ripresisi in pochi giorni, saranno “più vivaci di prima” come avessero cioè avuto un preciso beneficio, trovando nell’acqua di mare un apporto vitale superiore a quello stesso del sangue sottratto loro. René Quinton non si accontentò e andò avanti con le sue ricerche che lo portarono successivamente anche alla prova chimica dell’equivalenza fra sangue e acqua di mare per la natura dei sali, per la presenza di oligoelementi e per le proprietà chimiche: per cui confermò l’ipotesi iniziale che “nulla rassomiglia al mezzo liquido interno dell’uomo più della semplice acqua del mare”.

Utilizzo del plasma di Quinton

Il Plasma di Quinton è pura acqua di oceano sterilizzata a freddo. L’acqua di mare è ricca di oligoelementi e sali minerali, elementi che entrano nel nostro corpo attraverso la pelle riattivando in questo modo la circolazione, stimolando il metabolismo e le attività d’assimilazione e d’eliminazione.
In quali casi è utile l’acqua di mare Quinton
Gli ambiti in cui è consigliata l’assunzione o l’applicazione cutanea del plasma di Quinton sono davvero molti: in ambito dermatologico per acne, foruncoli, blefariti, eczemi, psoriasi, punture di insetti, orticaria, per citarne alcuni. Per l’apparato gastroenterico in casi di afte, colite, colon irritabile, diarrea, gastrite, gastroenterite, stipsi, emorroidi. A supporto delle problematiche dell’apparato sessuale, ginecologiche: andropausa, astenia sessuale, candidosi, sindrome premestruale, menopausa. In diversi ambiti della pediatria, a supporto delle problematiche relative all’apparato endocrino, per l’apparato scheletrico, come integratore alimentare e molto altro ancora. L’acqua di mare viene raccomandata per curare le artrosi, le infiammazioni dei tendini, dei muscoli e dei nervi, delle prime vie respiratorie e per combattere l’obesità e la cellulite.

Il plasma di Quinton bevuto a stomaco vuoto, può guarire numerosi disturbi: dermatiti, psoriasi, allergie alimentari, riniti e sinusiti, osteoporosi, dolori reumatici, astenia e sindromi depressive.

Le formulazioni disponibili

Il plasma di Quinton è considerato a tutti gli effetti un nutraceutico, e lo si trova in vendita in farmacia, per uso sia esterno che interno, in 4 formulazioni, indicate sotto e ben descritte sul sito di PromoPharma sul quale sono accessibili le schede di prodotto seguenti:

  • Quinton HyperTonic
  • Quinton Isotonic
  • Quinton Dermo Accion
  • Quinton Dermo Nature

Maggiori informazioni e le schede prodotto sul sito Promopharma.

In sintesi

Molto bella la definizione di Promopharma che sintetizza questo sorprendente prodotto della natura: “un concentrato di preziosi elementi capace di rigenerare e rivitalizzare il metabolismo attraverso un profondo ricambio minerale dell’organismo”.

Claudio Monteverdi

Bibliografia consigliata

  • Y Hataguchi, H Tai, H Nakajima and H Kimata.
  • Drinking deep-sea water restores mineral imbalance in atopic eczema/dermatitis syndrome.
  • European Journal of Clinical Nutrition (2005) 59, 1093-1096.
  • Saburo YOSHIOKA, Atsuhide HAMADA, Tailin CUI, Junko YOKOTA, Sayaka YAMAMOTO, Masahiko KUSUNOSE, Mitsuhiko MIYAMURA, Shojiro KYOTANI, Ryou KANEDA, Yasuyuki TSUTSUI, Kazuhiro ODANI, Ichiro ODANI, and Yutaka NISHIOKA.
  • Pharmacological Activity of Deep-Sea Water: Examination of Hyperlipemia Prevention and Medical Treatment Effect. Biol. Pharm. Bull. 26(11) 1552-1559 (2003)
  • Mitsuhiko MIYAMURA, Saburo YOSHIOKA, Atsuhide HAMADA, Daisuke TAKUMA, Junko YOKOTA, Masahiko KUSUNOSE, Shojiro
  • KYOTANI, Hirohisa KAWAKITA, Kazuhiro ODANI, Yasuyuki TsUTSUI, and Yutaka NISHIOKA.
  • Difference between Deep Seawater and Surface Seawater in the Preventive Effect of Atherosclerosis. Biol. Pharm. Bull. 27(11) 1784-1787 (2004).
  • Dispensaire marin, J. Jarricot, Masson & Cie, 1921
  • Le secret de nos origines, André mahé, Le courrier du livre, 1990
  • Les aliments de la mer, Jean-Claude Secondé, Delville/Santé, 2006
  • Quinton, la cure d’eau de mer, Jean Claude Secondé, Chariot d’Or, 2011
5 / 5 (2 votes)

5 pensieri su “Quinton il rimedio naturale che viene dal mare”

    1. Ciao, ho comprato il Quinton ipertonico da poco per la mia bimba.
      Lo trovi in farmacia ma su ordinazione costa circa 35,00 euro e sono 30 fiale

  1. Buongiorno. Nel sito Promopharma non trovo le schede dei prodotti QUINTON di cui si parla nel vostro articolo. Potreste aiutarmi a reperirle? Grazie
    Antonella Carli

  2. Bevo acqua marina ipertonica da 2 anni,la prendo il quarto giorno dopo l’ultima pioggia a mezzo metro di profondità utilizzando bottiglie di plastica.L’acqua la pulisco passandola per un tessuto 2 o 3 volte.Bevo 250ml nel mattino mezza prima della colazione e 250ml mezza ora prima della cena.La lista dei benefici è cosi lunga ed evidente ma solo voglio dire che adesso conosco il mio organismo e sono capace di gestire la mia salute.
    NB. Non bevo più il latte di mucca e derivati (latte di soia),mangio pochissima carne rossa(pesce),prese mollo,versa,cetrioli, sedano,carciofi, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.