Rimedi naturali per il benessere della gola. Golina Spray sinergia di piante, enzimi e sali di Schuessler

diffusore golina spray

La Named azienda leader nella ricerca di nuovi rimedi naturali, ha messo a punto un integratore innovativo per la salute della nostra gola: Enzimi, piante e sali di Schuessler per una protezione completa

Sinergia innovativa per il benessere della gola !

La Named azienda leader sempre alla ricerca di nuove soluzioni in tema di rimedi naturali, ha messo a punto una nuova formulazione dedicata alla funzionalità del cavo oro faringeo inserendo piante dalla comprovata efficacia  nell’ alleviare i sintomi tipici dei malanni invernali.

Le indicazioni di Golina spray

Golina Favorisce la fisiologica funzionalità della mucosa del cavo orale ed è coadiuvante in casi di Gola arrossata, Infezioni del cavo orale, Rinofaringite, Gengivite, Afte.
Non solo fitoterapia !
Golina Spray sfrutta la sinergia di Malva, Piantaggine  Echinacea e Perilla in associazione a bromelina  vitamina C e mirtillo. Completano la formulazione due sali di Shuessler di sostegno: il Calcium phosphoricum e il Ferrum phosphoricum.  

Dove tovare Golina Spray?

Golina Spray, prodotta da Named è venduta in confezione da 20ml con pratico diffusore al prezzo di 9.90 €
La potete comprare in farmacia o direttamente sul sito namedonline
 
Approfondimenti: Uno sguardo alle piante contenute in Golina: Echinacea Malva Perilla e Piantaggine

Malva:

Della malva sono ben note le azioni emolliente, lenitiva e vulneraria. Agisce sulla funzionalità della mucosa orofaringea e del tono della voce e svolge anche un attività antinfiammatoria a livello della mucosa intestinale.

Piantaggine  

La piantaggine ha azione  emolliente,  lenitiva,  antisettica  e  antinfiammatoria con trofismo particolare a favore della  funzionalità  della  mucosa orofaringea. L ’ aucubina, presente nella foglia, ha  attività antiallergica . Le saponine ed i flavonoidi conferiscono alla pianta attività diuretiche e blandamente sedative. Indicata nelle flogosi della mucosa orofaringea, si utilizza essenzialmente nelle situazioni infiammatorie e broncopolmonari per l’attività delle mucillagini sull’epitelio e per l’attività astringente dei tannini.

Echinacea angustifolia:

Tra tutte l’ Echinacea è la pianta più conosciuta per le sue prorietà attività antinfiammatorie e immunostimolante. Per approfondimenti sull’ echinacea rimando alla lettura di questo articolo sull’ echinacea

Perilla:

Probabilmente la pianta di cui si sente parlare poco. Eppure secondo alcuni studi l’estratto di Perilla:   si è dimostrato 7 volte più attivo del sodio cromoglicato (medicinale utilizzato  per  il  trattamento  delle  allergie)  nell’inibire  la  produzione  di  istamina  e altre sostanze responsabili dei fenomeni allergici.

Mirtillo cranberry:

Il Mirtillo è  antinfiammatorio, antiossidante e simpaticotonico. I mirtilli rossi hanno la capacità di attenuare i piccoli inestetismi della mucosa.

Bromelina:

La bromelina, derivata dall’ ananas ha anche funzione antiedemigena. Per approfondimenti sulgli enzimi, consiglio la lettura di questo articolo su Wobenzym

Vitamina C:

Le funzioni della vitamina c sono bene note. per approfondimenti rimando alla lettura di questo articolo sulla vitamina C

Calcium phosphoricum:  

Indicazioni: Sostegno strutturale, vagolitico. Disturbi delle mucose respiratorie infiammate. Gola infiammata e dolorante alla deglutizione.
Ferrum phosphoricum:   
Indicazioni: Infiammazione acuta, flogosi con sensazione di bruciore, abbassamento della voce.

0 / 5 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.