Origano: proprietà terapeutiche e benefici per l’intestino

origano-pianta

Oggigiorno sono in molti tra di noi a soffrire di dolore intestinali e diverse problematiche legate alla difficoltà nel processo digestivo. L’origano già ampiamente usato ovunque nella cucina mediterranea possiede una svariata quantità di proprietà terapeutiche e si colloca come un ottimo rimedi naturale grazie alla sua forte funzione di antibiotico naturale, combatte raffreddore, stati influenzali e molto altro ancora. 

 

L’Origano, un potente antibiotico naturale per aiutare l’intestino

L’origano(Origanum Vulgare) conosciuto anche con altri nomi: Erba acciuga, Maggiorana Selvatica, Origano comune. E’ una pianta aromatica perenne, l’origano raggiunge un’altezza di 30-60 cm. Originario dell’Europa meridionale e dell’ Asia nord-occidentale, è molto diffuso in regioni a clima temperato. Lo troviamo in terreni asciutti e collinari,cresce spontaneamente.

Le proprietà dell’origano: una pianta ricca di vitamine ma non solo

L’origano è un potente antibiotico naturale, molto utile nelle malattie respiratorie, è  un potente antiinfiammatorio, antisettico, antismasmodico, ricco di vitamina A, B e C e presenta diverse proprietà antiossidanti. Viene utilizzato ampiamente in aromaterapia e floroterapia ed è ritenuto molto prezioso per il suo olio essenziale, ritenuto da molti il miglior antisettico presente in natura.
Signore delle tavole l’origano è presente massicciamente nella dieta mediterranea, il suo utilizzo insaporisce e rende più ricchi i cibi, non che si dimostra un ottimo metodo di conservazione.

L’origano e il cancro alla prostata

Negli ultimi anni alcune ricerche hanno evidenziato la capacità dell’origano nel combattere le cellule cancerogene che si sviluppano nell’uomo, e di conseguenza una particolare tendenza combattere il tumore alla prostata che affligge gran parte della popolazione di sesso maschile.

Altre proprietà dell’origano e possibili utilizzi:

  • Se utilizzato in cucina permette di combattere con successo il meteorismo.
  • L’infuso d’origano possiede una capacità coadiuvante che permettono di contrastare l’avanzare della cellulite e buccia d’arancia
  • La Tisana preparata con l’origano è consigliata in caso di dolori mestruali grazie alla sua azione analgesica
  • In caso di gastriti, ulcere e simili problematiche l’uso dell’origano è sconsigliato.

Autore: Mario Di Coste

 

 

 

4 / 5 (8 votes)

5 pensieri su “Origano: proprietà terapeutiche e benefici per l’intestino”

  1. Per la preparazione si dovrebbero prendere 250 ml di acqua. Una volta che l’acqua sia giunta ad ebollizione si dovrebbero versare 2 o 3 cucchiaini di origano essiccato. Si dovrebbero lasciare in infusione per circa 10 minuti con il coperchio del contenitore chiuso. Successivamente l’infuso dovrebbe essere filtrato per eliminare tutti i residui. Questo infuso potrebbe essere consumato tiepido con una frequenza massima di 3 volte al giorno, senza dolcificare.

  2. Ulteriori infusi di origano potrebbero essere realizzati con modalità differenti. Per esempio si potrebbe preparare un infuso con un’alta concentrazione per poter eseguire dei lavaggi o dei gargarismi. In questo caso l’infuso potrebbe essere utile per le infiammazioni della gola e della trachea. L’infuso per le inalazioni potrebbe essere realizzato adeguatamente utilizzando della camomilla alla quale andrebbe aggiunta qualche goccia di olio essenziale di origano in modo da decongestionare le vie respiratorie e calmare le irritazioni.

  3. Infuso da bere con l’origano
    infuso digestivo che stimola le funzioni intestinali, cura le affezioni bronchiali e i dolori mestruali.
    Per preparare l’infuso basta lasciare in infusione un cucchiaino d’origano essiccato in una tazza d’acqua bollente per 10 minuti, filtrare e bere caldo una volta al giorno.

  4. l’oilo di origano officinale
    e’ utilizzato in USA come un aiuto al ripristino
    dell’equilibrio dei batteri nell’intestino
    ( loro chiamano” Candida intestinale”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.