Salvia proprietà terapeutiche e rimedi

salvia

Salvia: proprietà terapeutiche, usi in cucina e rimedi naturali

La salvia è un erba aromatica molto diffusa, cresce in un clima mite fa parte della famiglia delle Labiate,  tenuta in considerazione fin dai tempi più antichi.
L’origine del suo nome salvia  deriva dal latino salus, salute, con riferimento alle sue proprietà curative e medicamentose.
Le diverse varietà di salvia sono quasi tutte perenni, la più apprezzata è la salvia officinalis  per il suo gradevole aroma in cucina.
Ancora oggi la salvia si usa in cucina, per rendere più profumati e gustosi tanti piatti:  risotti, pesce, arrosti, carni, cacciagioni e salse. Il suo gusto è intenso e invitante, rende tutto più buono.

Le Proprietà della salvia e il suo uso

Gli erboristi sostengono che aiuta la digestione degli alimenti pesanti e fa calmare i disturbi digestivi. Può essere usata anche per fare dei gargarismi contro la gola arrossata , rinforza le gengive. Le sue foglie strofinate  sui denti, li rendono più luminosi e lisci.
La tisana viene raccomandata per l’ansia e l’eccesso di sudorazione. Nelle sue foglie c’è l’assenzio, che per le donne in gravidanza o per gli ipertesi è controindicato.
La salvia sclarea è una pianta perenne con grandi foglie ovali  vischiosi al tatto che però emanano  un profumo di muschio, ha dei fiorellini rosa con due tonalità, predilige un luogo collinoso dal terreno arido, sino a 1.000 metri.  E’ una varietà anch’essa molto antica, già nel 795, dal nome Sclareiam  era consigliata la coltivazione dal Capitolare di Villis.
L’olio essenziale della salvia sclarea è ricco di esteri (acetato di linalile),  e si dimostra dotato di attività antiinfiammatoria.
La salvia sclarea è oggi coltivata in scala industriale per l’estrazione della sua essenza. In fitoterapia viene consigliata come stimolante, detergente, emmenagogo.
I sui estratti idroalcolici ed il decotto di salvia risultano dotati di attività disinfettante, ma sono indicati ad uso esterno.
Viene utilizzata per proteggere i tessuti dagli armadi, come antitarme, profuma la casa.
In cosmesi viene utilizzata per la produzione di dentifrici e altri prodotti per l’igiene e la cura del nostro corpo.
Ogni giardino ha almeno una pianta di Erba salvia, è bella e profumata.
Io personalmente la uso in cucina in tanti modi, il suo aroma delizioso e raffinato rende anche un semplice risotto particolare.

photo credit: amazing_podgirl via photopin cc
4.40 / 5 (5 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.