Nasturzio proprietà terapeutiche e ricette

nasturzio

Nasturzio: proprietà terapeutiche, usi in cucina e ricette

Nasturzio è una pianta originaria del Perù con dei bei fiori decorativi di colore giallo o arancio che era utilizzata dai nativi per curare ogni genere di ferite, la medicina naturale ne utilizza le foglie fresche per curare infezioni batteriche alla vescica e alle vie respiratorie.
Inoltre il nasturzio è efficace per stimolare l’appetito e potenziare le difese immunitarie. La medicina popolare impiega le sue foglie fresche come base per una cura primaverile ricostituente. Grazie all’alto quantitativo di clorofilla la pianta stimola,inoltre, la produzione di eritrociti e depura il sangue.Grazie agli oli di senape in esso contenuti,il nasturzio svolge un’efficace azione battericida e antimicotica senza danneggiare la flora intestinale come possono invece fare i medicinali sintetici,la pianta è indicata in caso di infiammazione dei bronchi e delle vie urinarie. Inoltre, rinforza il sistema immunitario,favorisce la formazione del sangue e la sua ossigenazione e stimola l’appetito e la digestione.La pianta è uno dei maggiori fornitori naturali di vitamina C: 100 g ne contengono 500 mg e coprono il fabbisogno giornaliero di tale vitamina di un adulto, che e di 75 mg.

L’ essenza floreale di Nasturzio

Utilizzato per i seguenti sintomi di squilibrio: eccesso di attività intellettuale, intelletto predominante, svuotamento delle energie fisiche, vita scollegata energeticamente dalla Terra, mancanza di verve emotiva . L’essenza dona forza e vitalità al pensiero, riconnette l’energia  psichica con la terra e alla realtà fisica.

Ricetta: Marmellata di Mele, Menta e Nasturzio:

  • 3 1/2mele
  • 6 1/2 tazze di acqua, più 1 tazza di infuso di menta
  • 1 tazza di foglie di menta
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 3 tazze di zucchero
  • 1/4 cucchiaino di estratto di menta (facoltativo)
  • Una dozzina di fiori di nasturzio così

Lavare le mele e tagliarle a quarti senza sbucciarle. Mettetele nella pentola dal fondo pesante e aggiungere 6 1/2 tazze d’acqua. Portate ad ebollizione e fate sobbollire 1/2 ora a fuoco basso. Le mele saranno morbide e carnose.
Filtrate il composto attraverso una garza che avrete cosparso di acqua bollente e ben strizzato. Questo richiederà diverse ore.Dopo aver ottenuto il succo, filtrare rapidamente una seconda volta attraverso una garza).Versare il succo in una ciotola e conservare in frigorifero durante la notte.
Il giorno dopo, iniziate preparando l’infuso di menta. Aggiungere 1 tazza di acqua bollente alle foglie di menta.
Ricavare il succo di mela ed evitare qualsiasi sedimento sul fondo, aggiugete il succo di mele nella vostra pentola pulita. Aggiungere 1/2 tazza di infuso di menta, il succo di limone e lo zucchero. Portate il composto ad ebollizione e cuocere fino a fare addensare il composto, per ottenerne una gelatina.Togliere il composto dal fuoco e scremare la schiuma. Mescolare immediatamente la gelatina e versarla calda in vasetti sterilizzati, stratificare alcuni fiori di nasturzio nella parte superiore di ogni vaso in modo che siano ricoperti con uno strato di gelatina.

Ricetta pesto di Nasturzio:

  • 4 tazze di foglie di nasturzio, più una manciata di fiori di nasturzio
  • 2 cucchiai di baccelli di nasturzio sott’aceto (opzionale)
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 tazza di noci
  • 1 limone grande, Juiced
  • 3/4 tazza di olio d’oliva
  • 1/4 cucchiaino di sale, rettificato per il gusto
  • pepe nero qbMettere il tutto ma il sale e il pepe in un frullatore e mescolare fino a cheil coposto risulti  liscio. . Aggiungere sale e pepe a piacere.

La Salsa di Nasturzio in una semplice ricetta

Avrete bisogno di circa 1 tazza di fiori di nasturzio.E ‘sempre meglio scegliere i fiori  di mattina dopo che  la rugiada si è asciugata sulle loro foglie e petali, ma prima che il sole sia alto nel cielo (mezzogiorno) poiché quando le piante sono troppo asciuttte

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 piccolo peperoncino rosso.
  • 2 tazze / 500ml di aceto di mele.

L’unica attrezzatura necessaria è un vaso abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti. Si prega di sterilizzarlo prima.

Rimuovere la polvere e le dai fiori e asciugare con cura. Riempire i fiori nel vostro vaso.
Sbucciare e tritare lo spicchio d’aglio e aggiungere il tutto al barattolo. Dividere il piccolo peperoncino e aggiungerlo al barattolo. Ora versare l’aceto di sidro di mele. Mettere il coperchio sul vaso e scuotere.Conservare in un luogo fresco, ad esempio, un armadio buio per 1 settimana ricordandosi di scuotere il vaso ogni giorno.
Dopo una settimana i fiori hanno colorato l’aceto. Il colore di aceto che si otterrà dipenderà dal colore dei fiori scelti , ad esempio i  fiori gialli danno un colore dorato, mentre i fiori rosso scuro creeranno davvero un colore ricco quasi bordeaux.
Filtrare il vostro aceto attraverso un setaccio foderato con carta da cucina o mussola e decantare in bottiglie più piccole.
La vostra salsa calda si conserva per fino a 6 mesi in un luogo fresco armadio oscuro

Autore: Dott.ssa Alessandra Zarone

photo credit: net_efekt via photopin cc
0 / 5 (0 votes)

Un pensiero su “Nasturzio proprietà terapeutiche e ricette”

  1. molto interessante .. dove comperare la pianta di nasturzio biologica, per uso orale? si può usare quella venduta nei vivai? Grazie ti auguro tanta felicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.