Dong Quai o Angelica Sinensis: proprietà e benefici

Le proprietà del Dong Quai o angelica Sinensis, una pianta utile per mestruazioni dolorose, per migliorare la fertilità e contro la menopausa

Angelica Sinensis o Dong Quai il ginseng femminile

il Dong Quai è considerato dalla medicina tradizionale cinese, il tonico femminile più importante. È’utilizzata in Asia da millenni per la cura dei sintomi e delle problematiche ginecologiche:

  • Dismenorrea (mestruazioni dolorose)
  • Amenorrea (assenza di mestruazioni)
  • Sindrome premestruale
  • Irregolarità del ciclo mestruale
  • Disturbi della menopausa (caldane)
  • Spasmi della muscolatura liscia

Botanica e significato del nome “angelica”

Fa parte delle Ombrellifere, chiamata così per la forma ad ombrello. Esistono più di 50 tipi sparse per il mondo e tutte hanno proprietà benefiche. Da qui il nome “angelica” dato dagli antichi proprio per le sue numerose proprietà “angeliche “.

Proprietà e benefici dell’Angelica Sinensis o Dong Quai

  • tonica
  • emmenagoga
  • sedativa
  • analgesica
  • lassativa
  • carminativa
  • antispasmodica

Le malattie in cui può risultare utile: ( medicina Cinese)

  1. Menopausa:
    La tradizione cinese suggerisce il Dong Quai per alleviare le vampate di calore e sudorazione associata alla menopausa. In realtà questa pianta può essere usata in qualsiasi fase della vita come tonico per salvaguardare la salute ginecologica e e non solo. L angelica sisnensis ha la proprietà di riequilibrare in generale l’assetto ormonale femmine e da qui si spiegano in parte i benefici a carico di tutti i sintomi ginecologici.
  2. Dolori mestruali:
    L’Angelica Senensis svolge un ruolo nel regolare i cicli ormonali femminili con effetti positivi particolarmente evidenti in casi di dismenorrea (mestruazioni dolorose) e i cicli irregolari. Il Dong Quai è capace di lenire il dolore mestruale, perchè contiene sostanze ad azione anti-spasmodica, riducendo le contrazioni uterine che originano il dolore mestruale.
  3. Sindrome premestruale:
    La sua efficacia in caso di sindrome premestruale è giustificata da quanto citato in precedenza con assunzione quotidiana nelle 3 settimane precedenti il ciclo
  4. Fertilità maschile e femminile:
    Il Dong Quai contiene l’acido ferulico, che è un potente antiossidante in grado di migliorare proprietà degli spermatozoi ( sia in quantità che in qualità)
    E’ altrettanto utile alle donne: secondo uno studio l’assunzione giornaliera favorisce il concepimento e diminuisce la frequenza di aborti.
  5. Artrite:
    L’azione contro l’artrite è giustificata dalla presenza delle cumarine, ritenute utili anche per la riduzione degli edemi e gonfiore dei linfonodi (linfedema).

Altri impieghi dell’Angelica cinese

La pianta dell’angelica ha anche un potere di tipo sedativo, per tale ragione la medicina tradizionale cinese la impiega per il trattamento di persone al limite della nevrastenia, e anche per trattare le allergie e tutti i loro sintomi fastidiosi.

I nativi americani utilizzavano la radice, le foglie ed i semi come tonico generale, ed anche contro le malattie croniche ( anche cancro)

Angelica Sinensis effetti collaterali e controindicazioni:

La farmacopea sconsiglia di assumerla in gravidanza o allattamento. (aumenta il rischio di aborto spontaneo in caso di gravidanza).

Ha anche proprietà antiaggreganti piastriniche, di fatto è un anticoagulante.

Dong Quai dove si compra?

Potete trovare Il dong quai in farmacia o erboristeria sotto forma sia di tintura o capsule con estratti secchi. Il costo non elevato, e la maggior parte dei prodotti che sono di buona qualità.
L’angelica Sinensis, per la sua utilità di tonico in fase di menopausa, è anche utilizzata in alcuni integratori per il controllo del peso, come il lipothin Control di cui potete leggere la recensione qui.

Conclusioni:

Una pianta sicuramente utile per molteplici utilizzi. Sarebbe auspicabile che venissero condotti un maggior numero di studi sui suoi incredibili benefici, che per la maggiore sono tratti dalla tradizione cinese e quindi in buona parte mai verificati sperimentalmente.

 

 

 

4.60 / 5 (5 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.