Curare l’herpes labiale con il pompelmo

pompelmo rosa herpes labiale

 

Questo frutto ricco di vitamine e minerali il pompelmo svolge importanti funzioni antinfiammatorie nel cavo orale

L’herpes labiale è una malattia che come dice il nome si manifesta sulle labbra.

Il ceppo virale che la provoca si chiama herpes simplex e si manifesta con la comparsa di vescicole dolorose sulle labbra, le vescicole sono composte da un liquido contenente il virus, quindi è altamente contagiosa e il rischio di infettare un’altra persona è molto alto.  Le vescicole tendono poi ad asciugarsi e seccarsi generalmente in una decina di giorni.

Questo disturbo è molto frequente durante periodi di stress elevati che possono riguardare il corpo o la mente.

Lo stress indebolisce le difese immunitarie dell’organismo e ci rende più fragili di fronte a virus e batteri, il virus dell’herpes rimane latente all’interno delle cellule, quindi non muore mai nemmeno con l’utilizzo dei farmaci e può quindi ripresentarsi varie volte nel corso della vita. Capita molto frequentemente che il virus si rimanifesti in altre occasioni, magari momenti della vita molto impegnativi e debilitanti. Ci sono poi altri fattori che possono favorire la comparsa dell’herpes labiale: ad esempio una prolungata esposizione ai raggi solari, alterazioni ormonali tipiche della gravidanza o del ciclo mestruale, un’indigestione o l’assunzione prolungata di alcuni tipi di farmaci.

Alimentazione consigliata

La vitamina C favorisce la guarigione, quindi sono indicati i vegetali a foglia verde scuro, sono da evitare invece il cioccolato e il grano integrale, perché sono ricchi di L arginina che è un amminoacido che aiuta la proliferazione dei virus, indicati invece tutti gli alimenti che contengono l’amminoacido L lisina che ostacola la diffusione dei virus lo possiamo trovare nel pollame, nel pesce, nelle verdure e nei legumi. Consiglio di evitare sempre i prodotti raffinati perché indeboliscono enormemente il sistema immunitario.

In questo caso ci viene in soccorso il pompelmo

Il pompelmo è un agrume abbastanza grosso, ha la polpa di colore giallo o rosato divisa in spicchi e l’albedo che è la parte bianca della scorza è la parte più ricca di principi attivi.

Proprietà nutrizionali del pompelmo

Il pompelmo è ricco di vitamina B1, B2, B3 e B9, inoltre è ricco di vitamina A e C, i sali minerali presenti in esso sono ferro, potassio, calcio, fosforo e zinco. Viene utilizzato nelle diete dimagranti perché ci permette di assorbire meno grassi e zuccheri e calma anche lo stimolo di fame, nella buccia del pompelmo sono contenute sostanze antidepressive e stimolanti della circolazione sanguigna, questa parte del frutto è commestibile solo se proveniente da agricoltura biologica, la varietà rosa, contiene sostanze come antociani e licopene, che svolgono una funzione antiossidante e protettiva per la circolazione sanguigna ma soprattutto antitumorale. E’ sempre importante ricordare che il succo di pompelmo inibisce in modo significativo l’assorbimento di numerosi medicinali ad esempio della pillola anticoncezionale o dei farmaci antipertensivi, ne bastano due bicchieri al giorno per ridurne gli effetti. Nel caso dell’herpes labiale è utile applicarne qualche goccia direttamente sulle labbra, aiuterà il processo di guarigione, è molto utile anche in caso di stomatiti e gengiviti, in questo caso si userà il succo di pompelmo come collutorio.

Ilenia Frittoli

2.50 / 5 (2 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.