Materasso in memory foam “Como”: comodo ed affidabile

Materasso in memory foam Como

Il materasso in memory foam termico “Como”

Un buon materasso può dare un sonno migliore a tutti, non solo a chi soffre di dolori alla schiena o di patologie particolari; la tipologia consigliabile è sempre il materasso in memory foam ergonomico, ossia che è in grado di adattarsi alla forma del nostro corpo in modo naturale, seguendo alla perfezione il nostro profilo corporeo.

I difetti dei materassi in memory

Iniziamo con lo spiegare che il materasso in memory foam è ormai riconosciuto da tutti come il miglior tipo di materasso in commercio. Nonostante questo alcuni utilizzatori affermano che i materassi in memory foam hanno il difetto di far percepire una fastidiosa sensazione di calore durante il riposo.

Questo discorso, di solito, è valido per i prodotti più economici, prodotti con materiali di qualità mediocre. Infatti i migliori produttori hanno elaborato diversi sistemi per risolvere questo problema. La soluzione più diffusa è l’adozione del memory foam con struttura cellulare aperta, ossia di una schiuma poliuretanica viscoelastica che è composta in modo che l’aria circoli al suo interno. Ma esistono anche altre possibili soluzioni.

Il memory foam termico

Tra le ditte produttrici di memory foam, primeggia in Italia OrsaFoam, la quale detiene numerosi brevetti ed è attiva da diversi anni nel campo della ricerca, per creare nuove soluzioni innovative per lo schiumato poliuretanico.

Tra le tecnologie brevettate da OrsaFoam è degna di nota I-Fo@m Thermo, un particolare tipo di schiuma che è in grado di regolare la sua temperatura in base al calore corporeo. Questo è possibile grazie all’utilizzo di particolari microsfere in materiale a cambiamento di fase (c.d. PCM, Phase Changing Material).

Queste piccolissime sfere sfruttano la transizione di fase, ossia un fenomeno fisico che permette loro di assorbire i flussi termici, immagazzinare una determinata quantità di energia, mantenendo allo stesso tempo costante la loro temperatura. L’energia assorbita viene poi rilasciata in caso la temperatura del memory foam si abbassi.

Il microclima adatto al riposo e non solo…

Grazie a questa tecnologia i materassi in memory di questo tipo permettono sempre che nel letto ci sia il microclima ideale per il riposo, prevenendo la fastidiosa sensazione di caldo eccessivo che può essere percepita con i materassi in memory di qualità inferiore.

Il riposo sarà così migliore, ma si potranno anche avere benefici di altro tipo. Ad esempio,  un materasso in memory con struttura a microsfere è particolarmente adatto per coloro che sono costretti a restare a letto per molto tempo, diventando un ottimo materasso per i lungodegenti.

Il materasso in memory “Como”

Un articolo che utilizza questo sistema è il materasso in memory “Como”. I materassi di questa linea hanno una lastra interna composta da 3 diversi strati. Lo strato superficiale è in memory foam termico I-Fo@m Thermo, per cui il microclima del letto è sempre ottimale per garantire un riposo ristoratore e gradevole.

Questo strato ha uno spessore di ben 5 centimetri ed è ondulato, con 7 zone di sostegno differenziate, in tal modo ogni parte del corpo è sostenuta nel miglior modo possibile. Gli strati inferiori sono invece di due diversi tipi di schiumato ad acqua traspirante ed ecocompatibile. Lo spessore totale del materasso resta comunque nella media, essendo di 22 centimetri.

La rigidità di questo articolo è valutata in una scala di 6/10, per cui non risulta essere né eccessivamente soffice o rigido, ma semplicemente perfetto per accoglierci comodamente ogni volta che avremo il bisogno. Può essere comunque utilizzato per persone con un peso che va dai 10 ai 140 chilogrammi, per cui sia da bambini che da adulti sovrappeso.

I materassi in memory “Como” sono sfoderabili su ogni lato, grazie alla presenza di una comoda doppia cerniera, per cui le operazioni per il lavaggio della fodera sono facilitate. Il rivestimento è realizzato in tessuto tecnico traspirante e anallergico, con una fascia perimetrale in tessuto 3D.

Per chi è consigliato?

Tutti questi accorgimenti rendono un materasso in memory “Como” ideale per coloro che abitano in zone calde, per chi è costretto a restare a letto molto tempo e per coloro che desiderano avere un materasso che sia completamente anallergico, antiacaro e antibatterico.

Oltre a queste categorie di clienti, sul sito del produttore (visibile a questo link) questo materasso viene particolarmente consigliato per chi soffre di sciatalgia, ernia discale, contratture muscolari, dolori articolari, crampi, problemi circolatori, insonnia e allergie.
Per questo i materassi in memory di questa linea hanno ottenuto la certificazione come “Presidio Medico Classe 1”, rilasciata dal ministero per quegli articoli che possono influire positivamente sulla nostra salute, in virtù delle loro caratteristiche. Questa classificazione rende inoltre possibile la detrazione fiscale, secondo quanto previsto dalla normativa in vigore.

4.6

qualità

reperibilità

funzionalità

convenienza

in breve

  • Alta qualità

  • Tecnologia innovativa, ideale per zone calde

  • Presidio medico di classe 1

per concludere

In conclusione, se la nostra salute migliora con il migliorare della qualità del nostro riposo, grazie ad uno di questi materassi in memory sarà possibile aumentare i benefici che derivano dal sonno. Provare per credere.

5 / 5 (1 votes)

Un pensiero su “Materasso in memory foam “Como”: comodo ed affidabile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.