Quali sono i principi della Naturopatia?

geranio-oca-ceramica

I principi fondamentali su cui si basa la naturopatia sono tre: Vitalismo, Causalismo e Teoria degli Umori. Scopriamo cosa sono e come vengono integrati per migliorare la nostra salute

 

Primo principio della naturopatia: Il Vitalismo.

Il Vitalismo è un concetto che contempla nell’individuo una sua energia vitale che gli consente di vivere e, nello stesso tempo video di riequilibrarsi, di trovare in sé la forza di autoguarigione. Maggiore è l’energia vitale del soggetto, più i sintomi sono acuti. Maggiore è l’energia vitale e più le reazioni sono di tipo centrifugo, ovvero rivolte verso l’ esterno. (esempio tipico è l’eczema del bambino molto più frequente che nell’adulto).
In caso di scarsa energia vitale, la malattia diventerà centripeta con tendenza alla cronicità.  Un esempio: una persona scavato in viso tende a trattenere l’energia vitale all’interno logorandosi. Il Naturopata deve sempre Valutare la quantità e la qualità di energia vitale del soggetto.

 

Secondo principio della Naturopatia: Il Causalismo.

La Naturopatia e il naturopata devono ricercare di ricercare le reali cause dell’ eventuale malattia. A differenza della medicina allopatica, in naturopatia non è sintomo a dover essere combattuto, si dice che invece di riequilibrare l’individuo, comprendente dissolvendo le cause reali che hanno generato un malessere.
Un tipico esempio può chiarire il concetto: l’Artrosi. Gli acidi rubano oligoelementi, si formano dei cristalli che vengono stipati nelle articolazioni. Ciò è causato dall’eccessiva acidosi. Ne consegue che la causa è l’acidosi stessa e va quindi combattuta in primis con una corretta alimentazione, uno stile di vita regolare e integrazione di minerali alcalinizzanti e o acqua alcalina.

Terzo principio della Naturopatia. La Teoria degli umori.

Secondo la visione naturopatica gli umori sono il veicolo attraverso cui si diffonde l’energia del soggetto. Per Umorismo s’intende riconoscere il ruolo degli umori rappresentati dal sangue dalla linfa e anche dai liquidi extra e intra-cellulari nell’organismo e nella genesi della malattia.

Fonte: Liberamente tratta dal corso di naturopatia Istituto Rudy lanza

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.