Il massaggio delle orecchie per attivare la microcircolazione

orecchio

E’ un esercizio di riscaldamento, che porta un beneficio immediato al colorito e al cuoio capelluto, utilizzato anche da altre discipline proprio per la sua efficacia .

COMINCIATE COSI’,CON IL MASSAGGIO ALLE ORECCHIE :

 

stimoliamo il linfodrenaggio , l’eliminazione dei liquidi in eccesso attraverso i canali linfatici del collo, attiviamo la microcircolazione, alleviamo le borse sotto gli occhi ,
E’ un esercizio di riscaldamento, che  porta un beneficio immediato al colorito e al cuoio capelluto, utilizzato anche da altre discipline proprio per la sua efficacia .

COME SI ESEGUE :

Con l’indice ed il pollice di entrambe le mani  massaggiate energicamente  tutte le orecchie e non vi preoccupate se diventano belle rosse. Quindi con indice e medio delle mani a forma di V sfregate la parte laterale esterna ed interna di entrambe le orecchie con un movimento  dall’alto al basso. Vedrete le vostre guance prendere colore , percepirete un leggero pizzicore fino al sotto il naso e sentirete un piacevole calore diffondersi al cuoio capelluto.
Potete utilizzare questo accorgimento alla sera, per avere occhi meno gonfi alla mattina, oppure durante il giorno al bisogno.

SE AVETE UN’ ARIA “STANCA”:

Aggiungete un altro  semplice esercizio .Gonfiate di aria le guance, come quando si gonfia un palloncino e, ponete le dita delle mani sulla bocca per impedire all’aria di uscire . Adesso ,facendo attenzione che l’aria non fuoriesca ne’ da dentro ne’ da fuori la bocca, muovete la massa d’aria da destra a sinistra dentro le guance.

Calderer Maria Laura

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.