Urinoterapia: medicamento vivo eccezionale

urinoterapia

 

L’urinoterapia è una pratica antica e preziosa, conosciuta da millenni e sperimentata con successo da milioni di persone. Con l’applicazione esterna o per uso interno, l’urina è un medicamento vivo eccezionale.

Per ogni bruciatura, ferita o contusione, l’impacco di urina è un trattamento  efficace ed economico !

Molte persone, me compreso, hanno avuto una sensazione raccapricciante al solo pensiero di bere la propria “plin – plin” In seguito, leggendo uno dei libri del dott. Schaller, l’ autore di questa per noi occidentali insolita terapia, ho dovuto ricredermi.

L’urinoterapia è una pratica antica e preziosa, conosciuta da millenni e sperimentata con successo da milioni di persone.
Con l’applicazione esterna o per uso interno, l’urina è un medicamento vivo eccezionale, che ci insegna ad affidarci al miglior farmacista del mondo: il nostro corpo!

Bere un bicchiere della propria urina ogni giorno, è uno dei mezzi più efficaci per mantenere l’immunità al massimo dei livelli. Basti pensare che quasi tutti i componenti dei prodotti acquistati in farmacia sono presenti nell’urina, ma sono gratuiti, naturali e senza effetti collaterali.

Non bisogna nemmeno temere delle tossine che l’urina potrebbe contenere, in quanto, queste, passano nell’intestino tenue senza essere assorbite e, una volta arrivate al crasso, provocano un effetto lassativo naturale: si può dire addio alla stitichezza.

Oltrepassiamo i pregiudizi e proviamo questo strabiliante metodo di salute che la natura ci ha messo a disposizione, i risultati ci stupiranno.
Per ogni bruciatura, ferita o contusione, l’impacco di urina è assai efficace.

L’urina rappresenta infine un vaccino naturale senza controindicazione, contrariamente alle vaccinazioni industriali di cui si scoprono sempre maggiore tossicità.

Usando l’urina anche per i propri figli, sin dalla più tenera età, si renderà in loro familiare il concetto di autoguarigione, si insegnerà loro ad avere fiducia in loro stessi senza ricorrere a pillole varie, con tutti i benefici psico-fisicici e aggiungerei anche finanziari.

Non ci resta quindi che “brindare” gratuitamente alla nostra salute: cin cin

Sebastiano Chiavazzo

0 / 5 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.