Alcuni disturbi dei nostri bambini trattabili con i fiori di Bach

Al di là del sintomo specifico consideriamo l’insegnamento di Bach: è necessario fare sempre molta attenzione al temperamento del bambino da trattare.

Allergie

  • Beech è il rimedio principe dell’allergia;
  • Holly è da tenere presente in soggetti rabbiosi, vendicativi
  • Impatiens e Vervain sono utili perché lavorano sul fegato, l’organo che nella medicina naturale è collegato alle sindromi allergiche.

Apatia
In caso di apatia, Wild Rose aiuta a ritrovare la voglia di vivere.

Olive – l’ulivo

Per quei bambini che hanno sofferto molto e si sentono esausti, sia nel corpo che nella mente, nelle convalescenze, nelle malattie. Sono bambini che sorridono poco, molto tristi e non si aspettano niente di bello…

dice il dr. Bach:”per coloro che hanno sofferto molto mentalmente o fisicamente e sono così esausti, esauriti e stanchi che sentono di non essere più in grado di compiere il minimo sforzo. Per loro la vita quotidiana rappresenta una dura fatica, priva di ogni piacere.

“tutto questo lo potrete trovare con la bellissima favola “l’uccello e la luna” sul nostro libro “il bruco e la farfalla.

L’indecisione nostra e dei nostri bambini

Ci vengono in aiuto i nostri Fiori di Bach per metterci sulla strada giusta

  • WILD OAT – quando si percorrono tante strade e non si riesce a prendere una direzione precisa.
  • LARCH – nell’azione, dovuta a mancanza di fiducia in se stessi.
  • WALNUT – quando si è turbati dal parere degli altri; nelle fasi di passaggio della vita.
  • CERATO – a causa di sfiducia nelle proprie opinioni, per cui si chiede sempre consiglio agli altri.
  • SCLERANTHUS – quando si è tra due possibilità e non si riesce a distinguere ciò che veramente preme e motiva a scegliere.

Autrice: Pinuccia Ceriani Naturopata

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.