Iperandrogenismo e serenoa

Samantha ha scritto 2 giorni fa

Gentile dottore, 
Nonostante i valori ormonali perfetti, ho problemi di iperandrogenismo (acne, ipertricosi diffusa, caduta capelli, sebo in eccesso). Poiché non volevo ricorrere alla pillola che in passato mi ha provocato problemi, ho utilizzato l’estratto di serenoa per circa un mese. Ho però avuto effetti collaterali: vertigini,, cefalea. Quello che mi preoccupa è un insoluto spotting durante il periodo ovulatorio e dolori mestruali più accentuati. Ovviamente ho sospeso la serenoa. Crede che possa essere stato l’estratto a causare questo? Poiché noto una maggiore caduta di capelli,è possibile che la serenoa possa aver complicato o peggiorato la mia situazione interagendo a livello ormonale? Premetto che il mio ciclo è sempre stato regolare e non ho mai avuto episodi di spotting. La serenoa mi è stata consigliata da un medico naturopata al quale mi sono rivolta. 
Grazie in anticipo per la risposta