Crostata con marmellata di mela cotogna

Oggi vi preparo una deliziosa crostata con la marmellata di mele cotogne e limone, le mele cotogne sono di origine biologica, coltivate da un amico di famiglia.

Ingredienti per la marmellata

  • 1 kilogrammo di mele cotogne
  • 350 grammi di zucchero di canna integrale
  • 2 limoni biologici, spremuti.
  • 1 mela
  • 1 stecca di vaniglia.

Procedimento

Laviamo e puliamo tutte le mele cotogne, le tagliamo in piccoli pezzi e le mettiamo in una pentola capiente, spremiamo i limoni, mettiamo il tutto nella pentola e uniamo lo zucchero di canna integrale, lasciamo cuocere lentamente sino alla cottura desiderata, girando sempre con il cucchiaio di legno, adesso la nostra marmellata è pronta, ne terremo una ciotolina per la nostra crostata, il resto la verseremo nei vasetti di vetro, che avremo preparato.

Ingredienti per la Crostata

  • 200 grammi di farina di farro biologica.
  • 100 grammi di farina di riso biologica.
  • 175 grammi di zucchero di canna integrale.
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole, spremuto a freddo.
  • Scorza del limone grattugiata.
  • Marmellata di mele cotogne.
  • Una teglia rotonda.

Preparazione

Procediamo iniziamo dalla base della crostata, versiamo sulla spianatoia le due farine con lo zucchero di canna uniamo l’olio di semi di girasole e la scorza del limone, incominciamo a lavorarla sino ad ottenere un panetto morbido, che daremo la forma arrotondata, lo avvolgiamo nella pellicola e lo lasceremo riposare per circa 30 minuti.

Adesso stendiamo la nostra pasta frolla su di un foglio di carta forno, poi lo mettiamo nella teglia, avendo la cura i tenere i bordi un pochino più alti, poi versiamo con un cucchiaio la marmellata di mele cotogne, stendendola.

Con un pochino di pasta la decoriamo a nostro piacere, la torta è pronta per essere infornata.

Il forno lo avremo già riscaldato e adesso inforniamo la torta, la faremo cuocere per 35 – 40 minuti a una temperatura di 180 – 200 gradi.

Il profumo è delizioso e la nostra deliziosa crostata è pronta.

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.