Bon bon vegan crudisti ai datteri

Bon Bon vegan

Dolcetti vegan bon bon crudisti ai datteri

I bon bon crudisti sono dei dolcetti vegan che possono sostituire i classici biscotti ipercalorici, pieni di grassi e dannosi per la salute.

Oggi vi consigliamo questa ricetta vegan, sono dei piccoli dolci sani e molto raffinati, che stupiranno i vostri ospiti e  saranno entusiasti!

Il gusto delicato e la dolcezza naturale dei datteri donerà la giusta dose di zuccheri, al vostro piccolo dolce e così eviterete di utilizzare altri dolcificanti.

Gli Ingredienti per 25 bon bon crudisti ai datteri

  • 20 Datteri tipo medjoul o mazafati
  • 18 Mandorle con la buccia
  • 25 grammi di germogli di alfa alfa
  • Granella di cocco quanto basta.

Adesso realizzeremo la ricetta dei dolcetti vegan, Bon bon crudisti ai datteri dopo aver comprato tutti gli ingredienti, rigorosamente selezionati e di origine biologica.

Preparazione

  • Prendete le mandorle e mettetele in una ciottola, dove verserete mezzo bicchiere d’acqua, copritele con un canovaccio e lasciatele in ammollo per 5 ore.
  • Scolatele ed eliminate la buccia. Vi consiglio di non utilizzare le mandorle già spellate, perché vengono immerse in acqua bollente per sbucciarle e quindi non possono essere più considerate un cibo crudo.
  • Tenere in ammollo la frutta secca a guscio e i semi li rende più digeribili.

La presenza di fitati si riduce notevolmente e di conseguenza si favorisce il processo di assimilazione di ferro, calcio e zinco.

Sono sufficienti dai 15 a 60 minuti di ammollo per i semi, ed alcune ore per la frutta secca, a guscio.

Il tempo di immersione nell’acqua non deve essere troppo prolungato per non disperdere i sali minerali.

Sciacquate i germogli di alfa alfa e sgocciolateli bene.

Mettete i datteri con le mandorle e i germogli di alfa alfa nel vostro mixer da cucina, frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Prelevate il composto e con le vostre mani e formate delle palline grandi come una noce, da rotolare delicatamente sulla granella di cocco.

Riponete in piatto le palline, per poi riporle nel frigorifero per circa 2 ore, prima di servirle ai vostri ospiti.

Mettete il tutto su di un vassoio e sicuramente farete una gran bella figura, con i vostri amici o parenti.

 

5 / 5 (2 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.