Ricetta: Pane integrale di Quinoa

pane-integrale-quinoa

Nella ricetta di oggi vi spiegheremo come preparare il pane di farina integrale di quinoa; una vera alternativa per celiaci e per coloro che desiderano trovare fonti alternative e sane al frumento. Dal sapore particolare e unico, possiamo impiegare la quinoa in gastronomia grazie alle sue proprietà nutrizionali e qualità che divengono fondamentali in ogni dieta vegetariana o povera di proteine.

Ricetta Naturale: Pane di Quinoa

La Quinoa in gastronomia

La Quinoa e i suoi derivati sono consigliati perchè completamente esenti dal glutine, ricchi di aminoacidi e adatti durante lo svezzamento grazie al loro contenuto proteico e all’alta digiribilità.
E’ importante ricordare che il sapore amarognolo attribuito alla Quinoa è dovuto ai suoi semi e alle molecole chiamate saponine. Per rimuovere tali sostanze è necessario è sufficente ripulire i semi con l’acqua prima di utilizzarli. Molti produtturi industriali provvedono già a tale lavaggio.

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 650 grammi di farina integrale di Quinoa
  • 2 bustine di lievito di birra,
  • 20 grammi di sale fine,
  • acqua intiepidita a circa 45 °C quanto basta per ottenere un impasto non troppo fluido.
  • Casseruola per pan carré 32x8x7 cm (L-L-A) rivestita di teflon o una teglia simile a piacere

Procedimento :

In terrina di plastica di grandezza adeguata mescolare gli ingredienti poi aggiungere l’acqua, preriscaldata a circa 45 °, fino ad ottenere un impasto non troppo fluido ne troppo denso, mescolare bene per alcuni minuti e trasferire il tutto nella casseruola, mettere a lievitare in forno preriscaldato a 40-45°C fino a che l’impasto cresce al bordo della casseruola, (30 min circa) spolverare con semi di sesamo e papavero se gradito, quindi cuocere a 180°C per un’ora; a cottura ultimata togliere il pane dalla casseruola e rimetterlo nel forno per circa 30 minuti  a 120 °C; estrarre dal forno e lasciare raffreddare.
Utilizzare tal quale o , meglio ancora fare fettine da 1 cm e grigliarle leggermente.

 

 

 

4 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.