Cranberry: proprietà e benefici

Il Cranberry e il suo prezioso succo

Un frutto originario del Canada e del Nord-est degli Stati Uniti, è molto popolare. La pianta è un piccolo arbusto sempre verde a cespuglio, cresce in terreni umidi, con climi temperati, i suoi fiorellini sono rosa e i suoi piccoli frutti rossi sono molto preziosi, simili ai mirtilli.

Le sue Bacche hanno un gusto leggermente aspro, ma sono ricche di principi attivi, una fonte di grande energia, si consumano insieme ad altra frutta.

Il Cranberry ricco di:

  • Vitamine C -A – B1 – B2.
  • Antiossidanti
  • Sali minerali: Come il calcio, il ferro, il rame, il magnesio, il potassio, e zinco.

Un frutto prezioso da inserire nella nostra alimentazione, lo si può consumare al mattino durante la prima colazione con altri frutti.

Le proprietà del  cranberry, il mirtillo rosso americano

  • Protegge la vista, il frutto è ricco di antocianine e il consumo regolare del succo di cranberry diluito in abbondante acqua minerale naturale, può essere usato come trattamento preventivo contro il calo della vista.
  • Tonificano i capillari. Sono validi alleati per mantenere in salute l’apparato circolatorio. Assumere regolarmente il succo di cranberry, sempre diluito in acqua minerale, è utile in caso di fragilità capillare.
  • Utile anche come trattamento preventivo contro i disturbi ossei, come l’osteoporosi, per la sua presenza di calcio.
  • I suoi frutti possiedono efficaci proprietà antiossidanti, che svolgono un’azione anti invecchiamento.
  • Il succo di cranberry è utile anche per abbassare il livello di colesterolo “cattivo”.
  • Favoriscono la diuresi e la depurazione dell’organismo.
  • Proteggono i reni, per la presenza di tannini e antocianosidi, e anche le vie urinarie.
  • Il cranberry protegge anche la flora intestinale.
  • Sono di aiuto per la cistite, contrastando le recidive.
  • Utile per il riequilibrio della flora batterica, previene disturbi come la diarrea e la micosi.
  • Riducono l’infiammazione.

Ricetta come preparare un frullato:

Versare nel bicchiere del mixer

  • 1 cucchiaio di cucco di cranberry
  • Mezza banana tagliata a fette
  • Mezza mela gialla (pulita)
  • Mezzo bicchiere di succo di mirtillo

Frullare il tutto per alcuni minuti, se lo si vuole un pochino più liquido, aggiungere dell’acqua minerale naturale.

Il nostro super frullato è pronto, ricco di vitamine, buono e sano, adatto per uno spuntino durante la giornata.

Il succo di cranberry deve sempre essere diluito.

Ideale con il succo di mela, senza zuccherare:

  • 1 cucchiaio di succo di cranberry
  • 1 bicchiere di succo di mela biologico
  • 2 foglioline di menta fresca

Il suo consumo è consigliato Da bere lontano dei pasti.

Il cranberry o mirtilli rossi americani

Lo si può coltivare in vaso sul nostro balcone o nei nostri giardini o orti.

Dove lo possiamo comprare?

Il mirtillo rosso americano lo si trova in commercio, è venduto nei supermercati o negozio biologici, lo troviamo fresco, o surgelato oppure essiccato.

Come usare in cucina il cranberry

I suoi frutti generalmente vengono trasformati in gelatine e marmellate, Si possono utilizzare per la preparazione di deliziosi muffin, oppure cotti con le mele o nelle torte. Oppure si possono preparare deliziose salse, che sono ideali come condimenti per le nostre pietanze.

 

 

 

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.