E’ importante una nutrizione ottimale e bilanciata?

alimentazione bilanciata

Da questo cibo vengono estratti tutti i nutrienti, grassi , proteine e carboidrati e micronutrienti (vitamine e i Sali minerali). Sono queste sostanze che ci permettono la vita. Il 95 % delle malattie è causato da carenza di vitamine e sali minerali

Nel corso della vita ogni essere umano si nutre di circa cento tonnellate di alimenti

Il cibo contiene i mattoni per l’accrescimento, il mantenimento e la  difesa del nostro organismo. Questi sono concetti ormai universalmente riconosciuti ed accettati da tutti.
La dieta perfetta ed equilibrata deve apportare al corpo tutti gli elementi indispensabili per mantenerlo sano e di consentirgli di svolgere al meglio tutte le sue funzioni.

Funzioni superiori della nutrizione sulle capacità mentali e sull’equilibrio psichico psichico.

Chi ritiene che mangiare serva solo a rifornirci di carburante per affrontare le fatiche della giornata, comprenda ora quanto sia in errore. L’ alimentazione moderna a base di cibi raffinati ci fornice calorie in abbondanza, ma è insufficiente dal punto di vista nutrizionale a mantenere un organismo in salute. Apportare  semplicemente calorie vuote, prive di elementi utili alla vita può portare a gravissimi patologie, sia di origine organica, sia di origine psicologica. E questo concerto serva di monito a chiunque voglia seguire delle diete povere di nutrienti essenziali.

C.C. Pfeiffer del Brain Bio Center di New York sostiene che il 95% delle malattie mentali è legato a disordine di carattere biochimico , basato su carenza di vitamine e sali minerali. Agendo su questi nutrienti, ha ottenuto dei successi sui suoi pazienti di circa il 90% dei casi. Questa notizia, ci fa comprendere quanto sia fondamentale un regime dietetico ricco di sostanze nutritive.

Ad ulteriore riprova, cito gli studi effettuati dalla dottoressa Catherine Kousmine  .Potè verificare  con un apporto di nutrienti corretti si ha  un effetto positivo immediato anche sulle prestazioni intellettuali e sull’attenzione. La dottoressa Kousmine  sostituì la colazione di alcuni bambini con quella da lei ideata, la crema Budwing.  La Crema Budwing è un pasto curdo, di origine naturale composto unicamente di prodotti freschi. È ricco di vitamine e di preziosissimi oligoelementi con un quantitativo di calorie favorevoli. Il contenuto in acidi grassi essenziali, favorisce inoltre l’equilibrio la funzionalità cerebrale. Questa alimentazione a base di calorie sane ha migliorato notevolmente il rendimento degli studenti, garantendo un apporto di calorie superiore che permetteva loro anche di evitare il classico spuntino delle 10.

La ricerca scientifica ha pienamente dimostrato che una sana nutrizione con l’apporto di tutti i nutrienti essenziali per la salute, è condizione fondamentale per:

  • La lucidità mentale e la capacità di apprendimento,
  • La regolarità e la profondità del sonno
  • Prolungare la vita garantendoci allo stesso tempo,una  salute più sana
  • Ci protegge dalle malattie
  • Migliorare le performance fisiche
  • Attenzione: La nutrizione ottimale non può esistere se nel  regime dietetico che conduciamo non sono presenti gli oltre 50 elementi essenziali della salute.

Questi elementi essenziali sono:

  • Acidi grassi essenziali , rappresentati dagli Omega3 e Omega 6
  • Aminoacidi : Istidina, Fenilalanina, Valina, Metionina, Triptofano, Lisina, Leucina, Glutammina
  • Minerali: Calcio, Magnesio, Fosforo, Potassio, Sodio, Zolfo, Ferro, Zinco, Rame, Manganese, Cromo, Selenio, Cobalto, Fluoro, Silicio, Sodio, Molibdeno
  • Vitamine: A, gruppo B.( B1 B2 B3 B5 B6 B12, acido folico, Biotina) C. D. E. K
  • Carboidrati, fibre alimentari
  • Acqua

Secondo la naturopatia, ogni individuo è differente dagli altri e reca in sé proprie caratteristiche. In natura, non esistono due persone uguali, neppure due gemelli omozigoti possono ritenersi identici. Il loro patrimonio genetico è si il medesimo, ma è l’ambiente con le sue variabili, le abitudini,  lo stile di vita che modificano radicalmente il nostro modo di essere. Lo stesso concetto si deve applicare alla nutrizione, troppi sono i fattori, per poter creare un modello dietologico che si possa adattare a tutti senza nessuna distinzione. Certamente esistono delle indicazioni generali, all’interno delle quali potranno esserci differenze in base alle specifiche esigenze personali

0 / 5 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.