Dieta Okinawa: la chiave per perdere peso e non mangiare troppo

Dieta Okinawa

Non si può parlare della dieta Okinawa senza menzionare hara hachi bu. Hara hachi bu è basato su di un insegnamento confuciano che ci ricorda di smettere di mangiare quando siamo pieni all’80%. In italiano si traduce letteralmente “mangia fino a quando non sei pieno otto parti su dieci”.

Mangiando consapevolmente e lentamente significa che la gente di Okinawa prendono il tempo per pensare a cosa e come stanno consumando il loro cibo. Controllandosi per capire se hanno raggiunto la sazietà prima di continuare a mangiare, danno al loro stomaco il tempo per segnalare al cervello e far loro sapere che sono pieni (1, 2).

Questa strategia ripaga. La gente di Okinawa mangia tradizionalmente circa 1200 calorie al giorno, molto meno delle 2000 raccomandate in Occidente. Ma perché i cibi che consumano sono così ricchi di nutrienti e loro sono abituati alla restrizione calorica (non modalità fame!), sono in grado di rimanere in buona salute e vivere più a lungo.

Metodo Okinawa: lista cibi e tutti i benefici:

okinawa

Vuoi vivere fino a 100 anni? Potrebbe essere il momento di incorporare il loro modo di mangiare ed il loro alimento principale nella tua dieta.

  1. Preferite gli alimenti colorati (arancioni, verdi, viola)

Mangiare una varietà di frutta e verdura fa bene, non importa quale. Ma quanto spesso si mescola ciò che è nel proprio piatto? Invece di attenersi ad una manciata di verdure, la gente di Okinawa lo rendono più interessante mangiando una varietà di cose, in particolare con colorazione vivace. Non sorprende quindi che la loro dieta sia ricca di antiossidanti e sostanze nutritive.

In particolare, la frutta e la verdura arancione e gialla sono piene zeppe di carotenoidi. Questi nutrienti riducono l’infiammazione, aumentano la crescita e lo sviluppo e possono migliorare la funzione del sistema immunitario, tutti elementi essenziali per rimanere in buona salute quando invecchiamo.

Se non sai come variare la tua dieta, un ottimo modo per inserire le verdure nuove, è visitare il tuo mercato di zona degli agricoltori locali. Potrai in questo modo trovare prodotti freschi, di stagione, che non si acquistano regolarmente, e gli agricoltori sono solitamente contenti di condividere i loro suggerimenti su come meglio prepararli.

  1. Attenersi ad una quantità limitata di carni e frutti di mare di alta qualità

Anche se la dieta Okinawa consente la carne e i frutti di mare, lo fa in piccole quantità limitate. A parte feste ed occasioni speciali, attenersi ad una dieta prevalentemente vegetale.

Si può replicare a casa mangiando carne e frutti di mare di alta qualità, come carne bovina alimentata ad erba, carne di bisonte e pesce selvaggio come il salmone. Godendo di questi alimenti solo poche volte alla settimana o in occasioni speciali significa godere dei benefici di grassi salutari, come ridurre l’infiammazione, controllare il colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiache mantenendo sotto controllo le calorie, (3)

Inoltre, riducendo l’assunzione di carne e di pesce nella tua famiglia si riduce anche l’esborso economico e migliora di conseguenza il bilancio famigliare.

  1. Limitate cereali e latticini

Non possiamo ignorare il fatto che la dieta Okinawa non abbia quasi nessun latticino o cereale. Il glutine, che si trova nei cereali, è un alimento pericoloso che si trova nei prodotti a base di frumento. Il frumento che acquistiamo oggi contiene quasi la doppia quantità di glutine confronto al grano del passato.

Troppo glutine può causare problemi digestivi, infiammazione, intestino permeabile e reazioni allergiche. Anche le persone che pensano di poter tollerare il glutine spesso trovano che quando riducono o eliminano le proteine dalla loro dieta, la loro salute e i problemi apparentemente non correlati, come l’acne o il gonfiore, sono ridotti.

La gente di Okinawa – e la maggior parte delle culture asiatiche – consumano pochissimi prodotti caseari. Devo ammettere, che adoro un po’ di formaggio naturale di capra nell’insalata. Ma gran parte dei prodotti lattiero-caseari che vengono venduti nei supermercati fanno poco per la nostra salute, in particolare le versioni ridotte di grassi.

Ho descritto i pericoli dei latticini a basso contenuto di grassi prima, compreso il fatto che è spesso pieno di zucchero e il processo di pastorizzazione uccide molti nutrienti e vitamine. Raccomando di scegliere latte e prodotti lattiero-caseari non pastorizzati quando possibile. Alternative a base vegetale come il latte di cocco o di mandorla sono un’ottima opzione.

Ma la dieta Okinawa funziona davvero?

alimenti Okinawa

Mentre la dieta Okinawa è certamente salutare, alcune delle scelte nutrizionali non si adattano bene in America. Per esempio, la soia costituisce una parte importante nel modo di mangiare giapponese.

Il maiale ha il suo posto nella dieta Okinawa. Anche se non viene consumato molto spesso, fa parte dei piatti tipici di Okinawa, in particolar modo durante le feste ed i festival. La gente di Okinawa sono famosi per utilizzare quasi ogni parte del maiale nella loro cucina. Purtroppo, ci sono molte ragioni per cui si dovrebbe evitare il maiale, dalla quantità di parassiti che la carne porta alle altre tossine che si trovano in esso.

Infine, come la dieta occidentale degli alimenti preconfezionati ed industriali raggiunge le rive di Okinawa, le ripercussioni sulla salute sono già visibili, con l’attuale gioventù affetta da obesità. (4) Come la gente di Okinawa lottano per attenersi alla propria dieta, le malattie legate all’obesità stanno causando parecchi danni.

La dieta Okinawa non è una cura magica, ma prende alcuni suggerimenti dalle abitudini alimentari dell’isola – soprattutto mangiando una varietà di prodotti, attenendosi a carni di qualità superiori alla quantità e riducendo i cereali e i latticini – sono sicuri di avere un impatto positivo sulla propria salute. Speriamo che la gente di Okinawa sia in grado di fare lo stesso.

 

 

0 / 5 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.