Cos’è il colesterolo – cibi si e cibi no

Colesterolo

Il colesterolo è un componente del sangue d’importanza vitale, con molteplici funzioni: elemento costitutivo delle membrane cellulari e della guaina mielinica dei nervi, indispensabile per la formazione dei sali biliari, degli ormoni e della vitamina D.

Il colesterolo viene ricavato dagli alimenti ossia colesterolo “esogeno” e sintetizzato dal fegato colesterolo “endogeno”.

Quando il colesterolo è in eccesso si accumula nel tessuto adiposo, nei calcoli biliari e nelle placche di aterosclerosi. Quest’ultimi si formano per il depositarsi di grassi a livello della parete arteriosa provocando un restringimento o l’ostruzione dei vasi.

Le LDL (Low density lipoproteins ) proteine a bassa densità, quando sono in eccesso si depositano nelle arterie provocando dei depositi di grassi. Le LDL sono definite anche come COLESTEROLO “CATTIVO”.

I fattori che causano un aumento del livello di colesterolo

  • Alimenti ricchi di grassi animali e acidi grassi saturi,
    eccesso ponderale,
  • dieta raffinata , ricca di zuccheri semplici e povera di fibre vegetali,
  • stile di vita sedentario,
  • condizioni di stress,
  • carenza di sostanze antiossidanti nella dieta ( beta carotene, vitamina C, vitamina E)
  • fumo

Fattori che riducono il colesterolo

  • Alimenti ricchi di acidi grassi insaturi ( oli vegetali, pesci),
  • cibi ricchi di sostanze antiossidanti (vitamina C, Vit. E , beta carotene),
  • condizioni di normopeso,
  • dieta ricca di carboidrati complessi,
  • regolare attività fisica

Raccomandazioni generali

  • Evitare un eccesso ponderale ( mantenere il peso forma)
  • controllare periodicamente il livello di colesterolo e di grassi nel sangue
  • limitare il consumo di alimenti ricchi in grassi animali e acidi grassi saturi
  • ridurre gli zuccheri semplici
  • aumentare i carboidrati complessi
  • seguire una dieta ricca di fibre anticolesterolo
  • consumare alimenti ricchi di acidi grassi polinsaturi
  • praticare regolarmente e con costanza attività fisica
  • evitare il fumo, ridurre le condizioni di stress e aumentare alimenti ricchi di antiossidanti
  • se persistono valori elevati di colesterolo, eseguire cicli di trattamento con rimedi naturali
5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.