Nutrizione e consigli naturali per un tessuto connettivo sano

Nutrizione e consigli naturali per un tessuto connettivo sano

Il tessuto connettivo è la sostanza che supporta, collega o separa i tessuti e gli organi del corpo.

Ossa, muscoli, tendini, naturalmente tutti traggono beneficio dal mangiare bene  per nutrire il tessuto connettivo, non solo per atleti e ballerini, mantenere il tessuto connettivo in buona salute è importante per tutti soprattutto per le persone che attraversano le principali fasi di crescita ,neonati, bambini, adolescenti, per le  donne incinte , per le persone con condizioni infiammatorie croniche e chiunque abbia uno stile di vita fisicamente impegnativo.

Nutrire il tessuto connettivo aiuta a prevenire un eccessivo degrado del tessuto e conseguenti lesioni,  artrosi, prolassi, smagliature e rughe!

Di cosa è fatto il tessuto connettivo?

Il tessuto connettivo è composto da 2 principali composti proteici, collagene ed elastina. Il collagene è il componente principale del tessuto connettivo ed è il cemento che tiene tutto insieme. L’elastina, come suggerisce il nome, ha la capacità di allungarsi e rimettersi in forma e in quanto tale fa parte dei legamenti e della pelle.

Sia il collagene che l’elastina sono facilmente danneggiati dall’infiammazione. Danni infiammatori possono potenzialmente causare una serie di risultati diversi, che vanno dalle rughe alle malattie del tessuto connettivo autoimmune come l’artrite reumatoide e il lupus.

Quindi, in caso di una malattia che colpisce il  tessuto connettivo, una vita fisicamente impegnativa, o solo mantenere il tuo aspetto straordinariamente bello e sano, il supporto dal  tessuto connettivo con un a corretta e idonea nutrizione è essenziale.

La salute dei tessuti è importante per tutti, in particolare per gli atleti e le persone che si esercitano regolarmente. Mangiare una varietà di cibi nutrienti e antiinfiammatori è la chiave. Includere alimenti che contengono proteine di alta qualità, grassi omega3, magnesio e manganese, nonché alimenti ricchi di antiossidanti e vitamina C.

Alimenti da includere nella nostra alimentazione

I seguenti alimenti sono ricchi di nutrienti necessari per un tessuto connettivo sano.

  • Proteine di buona qualità da carni e uova di ottima qualità
  • Pesce di buona qualità (cozze, pesce, ostriche, sardine ecc.)
  • Un sacco di verdure
  • Verdure fermentate non pastorizzate e crude
  • Kombucha (un tè fermentato che rende più efficace la via della disintossicazione glucuronica)
  • Grassi salutari (pesce, manzo nutrito con erba, olio extravergine di lino a freddo / farina, uova, avocado, noci, semi, cocco, olio di oliva EVO spremuto a freddo,
  • Uova
  • mandorle
  • GRASSI ANTI INFIAMMATORI (omega3)
  • Alghe
  • Semi (specialmente lino, chia e canapa)

Vitamina C

Il collagene è una parte critica del tessuto connettivo, specialmente nelle articolazioni. Abbiamo bisogno di amminoacidi come blocchi per costruire il collagene.

La vitamina C è un “assistente” critico che aiuta i tuoi enzimi a produrre il collagene da quegli amminoacidi che ottieni quando mangi proteine.

Quindi, la vitamina C lavora mano nella mano con proteine per il collagene sano nei tessuti.

La vitamina C è anche un antiossidante, e poiché l’esercizio fisico può causare un aumento della produzione di radicali liberi, i nutrienti antiossidanti sono estremamente importanti per gli atleti e coloro che si allenano regolarmente.

Gli alimenti ricchi di vitamina C includono:

  • Guaiava
  • Ribes nero
  • peperone rosso
  • Kiwi
  • Peperoni verdi
  • Arance
  • Fragole
  • Papaia
  • broccoli
  • cavolo
  • Prezzemolo
  • ananas
  • cavoletti di Bruxelles
  • Pompelmo
  • Piselli
  • Cavolfiore
  • Mango

Magnesio

Il magnesio è estremamente importante per la tua salute perché è necessario per più di 300 reazioni biochimiche nel corpo. Circa il 50% del magnesio totale del corpo è immagazzinato nelle ossa, mentre la parte rimanente è prevalentemente presente nelle cellule dei tessuti e degli organi del corpo. Tra i suoi numerosi ruoli nell’organismo, il magnesio svolge un ruolo importante nella sintesi proteica e sappiamo quanto la proteina sia cruciale per la salute del tessuto.

Gli alimenti ricchi di magnesio includono:

  • Verdure di mare
  • Foglia di colore verde scuro
  • Semi di zucca, girasole e sesamo
  • Fagioli neri
  • Germogli di soia
  • quinoa
  • Anacardi

Manganese

il manganese gioca un ruolo fondamentale nella formazione del tessuto connettivo.

Gli alimenti ricchi di manganese includono:

  • Chiodi di garofano
  • Avena
  • riso integrale
  • Ceci
  • Spinaci
  • ananas
  • Semi di zucca
  • Germogli di soia

Stress, e sonno

Come per tutte le aree della salute, l’integrità del tessuto connettivo non è solo dipendente dai nutrienti. Fattori come lo stress, la mancanza di sonno e l’esposizione alle tossine ambientali influenzano anche il nostro tessuto connettivo.

Ad esempio, lo stress influisce sui livelli ormonali, con conseguente aumento del cortisolo, diminuzione della sensibilità all’insulina, diminuzione dell’assorbimento del glucosio nelle cellule e quindi un’incapacità di produrre glucosamina (a causa dell’incapacità di produrre abbastanza glicosaminoglicani (GAG)  un importante componente del tessuto connettivo.

Utili tisane quali: biancospino, passiflora, valeriana camomilla, tiglio

Per le tossine ambientali ed elettromagnetismo, utile un ciondolo oppure un braccialetto di sungite, in alternativa agata nera.

Autrice: Elisabetta Biagi

5 / 5 (1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.