Bicarbonato di sodio: 6 proprietà e benefici

Bicarbonato di sodio

Gli usi del bicarbonato di sodio sono a dir poco molteplici e sorprendenti. Molti di noi pensano che il bicarbonato di sodio sia solo un ingrediente per la cottura o qualcosa che aiuti a togliere gli odori dal frigorifero, ma il bicarbonato di sodio è incredibilmente utile sia per la salute che per la casa!

Se non hai mai usato il bicarbonato per la pulizia o per la bellezza, preparati a delle belle sorprese. Parlare di un rimedio naturale a prezzi molto accessibili (una confezione costa all’incirca meno di 1 euro) non è così frequente.

Il bicarbonato è stato usato fin dall’antichità come deodorante, ammorbidente e detergente, igienizzante. L’uso del bicarbonato di sodio va dall’igiene quotidiana di base (pensate al dentifricio e allo shampoo) ai benefici per la salute, compresi problemi digestivi e persino problemi ai reni.

Cos’è il bicarbonato di sodio?

La formula chimica del bicarbonato di sodio è NaHCO3. Questa formula rappresenta la sua composizione di ioni di sodio e ioni di bicarbonato. È una sostanza nota per i suoi effetti alcalinizzanti grazie ad un pH del bicarbonato di sodio a 9.

Nella sua forma più naturale il bicarbonato di sodio è anche noto come nahcolite, un minerale che si trova in varie località in tutto il mondo. È commercialmente estratto in aree della California, Colorado, kenya e Botswana. Ci sono anche grandi depositi in Uganda, Messico e Turchia.

Alcune persone confondono il bicarbonato di sodio con il lievito in polvere. Il bicarbonato di sodio è un agente lievitante chimico e lo stesso vale per il lievito in polvere, il che significa che quando viene usato in cottura sia il bicarbonato che il lievito fanno lievitare.

Nel corso della storia il bicarbonato è stato usato come agente lievitante durante la cottura. È bicarbonato di sodio al 100%; così quando mescolato con l’acido, il bicarbonato fa bolle ed emette un gas di anidride carbonica, causando l’aumento dell’impasto. Il lievito in polvere ed il bicarbonato di sodio sono simili ma differenti poiché il lievito è costituito da bicarbonato di sodio e uno o più Sali acidi.

6 proprietà del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un ottimo strumento per pulire e rimuovere le macchie, ma ci sono anche moltissimi benefici per la salute associati al suo utilizzo.

Viene talvolta usato come integratore perché fornisce bicarbonato alimentare. Se assunto per via orale, il bicarbonato può aumentare i livelli sierici di bicarbonato.

Il bicarbonato è originariamente prodotto dai reni e agisce come un tampone acido nel corpo.

Alcuni pei più comuni usi del bicarbonato di sodio per la salute sono:

1. Riduce il dolore e l’affaticamento muscolare

Un articolo scientifico pubblicato nel 2013, intitolato “Considerazioni pratiche per il supporto di bicarbonato e le prestazioni sportive”, sottolinea che gli studi finora hanno dimostrato che l’assunzione di bicarbonato di sodio prima dell’allenamento, può avere un moderato effetto positivo sulla prestazione dell’atleta che includono da uno a sette minuti di intenso esercizio prolungato. Inoltre, il bicarbonato di sodio può essere utile anche per un’attività fisica prolungata che comporta periodi intermittenti o prolungati di allenamento ad alta intensità.

Secondo l’autore dell’articolo, la dott.ssa Louise Mary Burke, “potrebbe essere utile provare a sostenere la sessione di allenamento per consentire all’atleta di allenarsi più duramente, ma anche per ridurre alcuni degli effetti collaterali negativi di avere un’alta acidità (nel muscolo) in modo da poter ottenere meno danni al muscolo e un risultato di allenamento migliore a lungo termine.” (1)

Un altro studio clinico su otto soggetti maschi sani ha trovato che consumare bicarbonato di sodio prima del ciclismo intermittente ha migliorato le prestazioni dello sprint (2).

2. Facilita la digestione

Il bicarbonato di sodio è noto per aiutare a neutralizzare l’acido e migliorare l’equilibrio del pH nel corpo.

Il bicarbonato di sodio è spesso usato internamente per sedare problemi digestivi come il reflusso acido o il bruciore di stomaco.

Quando questi disturbi sono dovuti al consumo eccessivo di cibi acidi o ad uno stato generalmente acido del corpo, bere lentamente del bicarbonato sciolto in acqua può aiutare a neutralizzare l’acido e riportare il pH del corpo al meglio.

Quando si tratta di assumere il bicarbonato di sodio, non pensare che di più è meglio. È importante sapere che consumare troppo bicarbonato di sodio può causare un aumento della produzione di acido.

3. Allevia le infezioni delle vie urinarie

Le infezioni del tratto urinario sono una delle infezioni più comuni e, le donne hanno un rischio più elevato di sviluppare un’infezione alle vie urinarie rispetto agli uomini.

Uno Studio scientifico pubblicato nel 2017 ha esaminato gli effetti del bicarbonato di sodio sulle pazienti di sesso femminile con sintomi del tratto urinario inferiore che avevano anche livelli di pH delle urine acide inferiore a sei. Dopo quattro settimane di assunzione di bicarbonato di sodio per via orale, i ricercatori hanno trovato che l’urina dei soggetti era alcalinizzata e che c’era un livello significativo di effetti positivi sui sintomi.

Complessivamente, il bicarbonato di sodio sembra essere un modo semplice ed economico per migliorare i sintomi delle infezioni delle vie urinarie accompagnati da urina acida con pochi o nessun effetto indesiderato (3).

4. Protegge i reni

La ricerca rivela che gli usi del bicarbonato includono il miglioramento della salute dei reni. Uno Studio clinico pubblicato sulla rivista di “American Society of Nephrology” ha esaminato gli effetti del bicarbonato di sodio su 134 pazienti con malattia renale cronica e con bassi livelli di bicarbonato nel sangue.

I soggetti che hanno assunto un’integrazione di bicarbonato lo hanno tollerato bene ed avevano significatamente meno probabilità a sperimentare una rapida progressione della malattia renale. Inoltre, c’erano meno pazienti che sviluppavano una malattia renale allo stadio terminale nel gruppo trattato con bicarbonato rispetto al gruppo di controllo.

Nel complesso, i ricercatori concludono che “questo studio dimostra che l’integrazione di bicarbonato rallenta la velocità di progressione dell’insufficienza renale fino alla malattia renale allo stadio terminale e migliora lo stato generale tra i pazienti con malattia renale cronica” (4).

5. Può essere utile ad alleviare gli effetti collaterali della chemioterapia

Se voi o qualcuno che conoscete è passato attraverso la chemioterapia, probabilmente già sapete quanto possono essere nocivi gli effetti collaterali di questo trattamento.

Ad esempio, in alcuni pazienti possono verificarsi problemi alla bocca e alla gola. Un risciacquo con una miscela di bicarbonato può aiutare a migliorare questi spiacevoli effetti collaterali. Unire un quarto di un cucchiaino di bicarbonato di sodio, un ottavo di un cucchiaino di sale marino in una tazza d’acqua calda e sciacquare la bocca tre volte al giorno. Ogni volta, seguire la miscela di bicarbonato di sodio con un risciacquo di acqua calda semplice (5).

6. Elimina funghi e batteri

È stato dimostrato che il bicarbonato di sodio uccide i batteri inclusi Streptococcus mutans, che è un tipo di batterio associato alle carie.

Il bicarbonato di sodio è anche efficace contro vari gruppi di funghi, tra cui lieviti, dermatofiti e muffe che causano infezioni della pelle e delle unghie.

34 usi del bicarbonato di sodio

Questi sono solo alcuni dei molti benefici per la salute del bicarbonato di sodio. Qui di seguito vediamo altri usi e benefici di questo straordinario rimedio naturale.

  1. Scrub per viso: rimuovi la pelle secca dal tuo viso creando il tuo esfoliante con bicarbonato. Unire un cucchiaino di bicarbonato con mezzo bicchiere d’acqua e strofinarlo sul viso con un movimento circolare, quindi risciacquare. L’uso del bicarbonato per l’esfoliazione del viso è un modo economico per affinare la pelle, basta non usare il bicarbonato troppo spesso perché non si vuole che sconvolga l’equilibrio del pH della pelle.
  2. Deodorante naturale: crea il tuo deodorante personale miscelando un cucchiaino di bicarbonato con acqua a sufficienza per creare una pasta cremosa, quindi massaggiarlo sotto le ascelle o anche sui piedi.
  3. Sollievo per pelle pruriginosa: il bicarbonato di sodio può aiutare a ridurre il disagio causato da scottature solari ed eruzioni allergiche. Mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua a creare una pasta e applicarlo sulle aree interessate. Lasciarlo in posa diversi minuti e quindi risciacquare. Si può fare più volte al giorno secondo necessità.
  4. Detergente ed ammorbidente per mani: per rimuovere sporco ed odori, mescolare il bicarbonato di sodio con acqua tiepida e strofinarlo sulle mani. Questo detergente naturale lascerà le tue mani pulite e morbide.
  5. Sollievo da scottatura solare: la pelle sensibile bruciata dal sole trarrà gran beneficio dall’ammollo in questa miscela di bicarbonato di sodio e acqua. Immergere in un bagno tiepido (non caldo) mezza tazza di bicarbonato. Puoi anche mescolare il bicarbonato di sodio con la lozione doposole preferita per calmare le scottature.
  6. Ammorbidente per piedi: fai un pediluvio con un cucchiaio di bicarbonato di sodio e acqua tiepida. Questo pediluvio rimuove batteri e gli odori e può aiutare a prevenire i funghi dell’unghia del piede.
  7. Allevia le punture d’insetto: strofina il bicarbonato di sodio sulla puntura per alleviare il prurito. Creare una pasta con un cucchiaino di bicarbonato di sodio e acqua. Continuate ad applicare la pasta circa tre volte al giorno fino a quando la puntura sparisce.
  8. Rimozione scheggia: le schegge usciranno naturalmente dopo alcuni giorni di immersione in bicarbonato (usare un mix che include un cucchiaio di bicarbonato di sodio e acqua tiepida). Immergere l’area interessata due volte al giorno in questa miscela.
  9. Dentifricio casalingo: il dentifricio al bicarbonato di sodio è un ottimo rimedio per migliorare la salute dentale. Il bicarbonato di sodio è noto per agevolare la rimozione della placca. Questo è il motivo per cui è comunemente usato nei dentifrici sia convenzionali che naturali. Il bicarbonato di sodio puro ha proprietà abrasive e nel tempo potrebbe consumare lo smalto.
  10. Invece, per mantenere l’alito fresco, puoi aggiungere del bicarbonato al dentifricio, creare così il tuo dentifricio fatto in casa o semplicemente immergere lo spazzolino direttamente nel bicarbonato un paio di volte alla settimana.
  11. Sbiancante per i denti: per mantenere i denti di un bianco perlaceo, crea una pasta con un cucchiaino di bicarbonato di sodio e acqua. Una volta alla settimana, strofina la pasta sui denti, lasciala riposare per cinque minuti, quindi risciacqua la bocca. Questo è un ottimo rimedio naturale per sbiancare i denti e uccidere i batteri senza sostanze chimiche e discutibili (6).
  12. Detergente per capelli: basta aggiungere un cucchiaino di bicarbonato allo shampoo, strofinarlo sui capelli e risciacquare come al solito. Lo shampoo con bicarbonato di sodio è ultra chiarificante, quindi è un ottimo modo per rimuovere lo sporco e l’unto come anche i residui rimasti dei prodotti per capelli.
  13. Detergente per spazzole e pettini: se non vuoi usare prodotti chimici dannosi per disinfettare i tuoi strumenti per capelli, prova il bicarbonato di sodio. Crea una pasta con due cucchiaini di bicarbonato di sodio ed una tazza d’acqua. Rivesti le spazzole, i pettini…con questa pasta e successivamente risciacqua abbondantemente.
  14. Accresce l’esercizio fisico: i benefici del bicarbonato di sodio possono essere riportati anche nel campo dell’allenamento fisico. Stare in ammollo in acqua calda con mezza tazza di bicarbonato di sodio disciolto aiuta a neutralizzare l’accumulo di acido lattico nei muscoli dopo un allenamento. Alcuni studi, come ho riportato in precedenza, indicano anche il suo uso interno per ridurre la fatica post-allenamento. Inoltre, può migliorare le prestazioni atletiche se consumato prima dell’attività fisica.
  15. Sollievo per bruciore di stomaco e indigestione: il bicarbonato di sodio per il bruciore di stomaco è davvero eccezionale, tanto che i produttori convenzionali di farmaci contro i bruciori di stomaco includono il bicarbonato di sodio nelle loro composizioni. Il bicarbonato di sodio è un modo economico per ridurre il bruciore di stomaco e l’indigestione, senza alcun effetto collaterale. Basta aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato a due tazze d’acqua. Un’ora dopo aver mangiato, bevi questa miscela per ottenere un po’ di sollievo.
  16. Riduce il dolore dell’ulcera: siccome il bicarbonato di sodio neutralizza l’acido dello stomaco, può essere utile per le ulcere. Consultare prima il proprio medico, ma prendere il bicarbonato di sodio in acqua per via orale può aiutare ad alleviare i sintomi dell’ulcera.
  17. Prevenzione del cancro: quando si ha uno squilibrio del pH, gli organismi malsani sono in grado di prosperare, il che danneggia i tessuti e gli organi e compromette il sistema immunitario. È noto che il bicarbonato di sodio aumenta il pH dei tumori acidi senza influenzare l’equilibrio del pH dei tessuti sani e del sangue. La ricerca scientifica ha dimostrato che integrazioni per via orale di bicarbonato di sodio possono aumentare il pH del tumore e inibire le metastasi spontanee in modelli animali di carcinoma mammario metastatico.
  18. Migliora la funzionalità renale: come sostanza alcalina, il bicarbonato di sodio tampona gli acidi nel corpo e aiuta a mantenere i livelli di pH equilibrati. I reni a scarso funzionamento hanno difficoltà a rimuovere l’acido dal corpo, quindi consumare il bicarbonato di sodio può aiutare in questo e alcune ricerche hanno dimostrato, come già detto, che può rallentare il progresso della malattia renale cronica.
  19. Detergente per tappeti: molti detergenti per tappeti contengono sostanze chimiche che possono essere dannose per i vostri bambini o animali domestici, quindi usate il bicarbonato di sodio per fare una buona pulizia al vostro tappeto e neutralizzare gli odori. Cospargete il tappeto con bicarbonato di sodio, lasciarlo riposare per 15/20 minuti, quindi aspirare. Ottimo anche per chi è allergico.
  20. Pulizia naturale della cucina: cospargere il bicarbonato di sodio sulle superfici della cucina e utilizzare una spugna o uno straccio per strofinare le parti. Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di limone, menta piperita o lavanda per aggiungere una fragranza naturale e fresca a questo prodotto per la pulizia fai-da-te.
  21. Pulizia del forno: non utilizzare prodotti chimici dannosi per pulire il forno è buona norma, basta aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio ad una spugna umida. Questa combinazione eliminerà facilmente l’unto e il grasso.
  22. Detersivo per pentole e padelle: il bicarbonato di sodio può essere usato per lavare a mano pentole e padelle, senza danneggiarle. Lasciali immersi nel bicarbonato per 15 o 20 minuti…verrà via facilmente il grasso e lo sporco.
  23. Pulizia dell’argenteria: crea una pasta con tre parti di bicarbonato e una parte d’acqua. Strofina la pasta sull’argenteria e lasciala riposare in un grande vassoio. Dopo 15/20 minuti sciacquare bene il tutto.
  24. Lavaggio di frutta e verdura: aggiungere un cucchiaino di bicarbonato all’acqua. È un modo perfetto per rimuovere i batteri della frutta e verdura.
  25. Detersivo e ammorbidente delicato per neonati: il bicarbonato di sodio può essere usato come detersivo naturale e persino ammorbidente. In pochi sanno che gli ammorbidenti in commercio sono carichi di sostanze chimiche che possono causare reazioni sulla pelle, o addirittura allergie respiratorie. È un modo perfetto per pulire ed igienizzare i vestiti dei bambini. Basta aggiungere una tazza al carico di bucato. Oppure per un buon ammorbidente naturale dissolvi 200 grammi di bicarbonato di sodio in mezzo litro di acqua calda, aggiungendo poco a poco 250 ml di aceto bianco. Nonostante possa sembrare strano, l’aceto dà al bucato un eccellente odore. Puoi arricchirlo aggiungendo 5-10 gocce di un olio essenziale a piacere
  26. Pulitore per scarichi: una miscela di bicarbonato di sodio e aceto è un’opzione molto più sicura rispetto ai prodotti chimici nocivi che vengono in genere utilizzati per pulire gli scarichi. Lasciare la miscela per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua calda.
  27. Pulizia della caffettiera e teiera: per rimuovere le macchie di caffè e i sapori sgradevoli della caffettiera o teiera, prepara questa miscela veloce: una tazza di bicarbonato di sodio con un litro di acqua calda. Strofina le stoviglie con questa miscela. Per macchie difficili lascia riposare per alcune ore prima di risciacquare.
  28. Migliora la funzione della lavastoviglie: aggiungi il bicarbonato di sodio al normale ciclo di lavaggio delle stoviglie; questo aiuterà ad eliminare il grasso e lo sporco indesiderato che si accumula sulle stoviglie.
  29. Detergente per tenda doccia: sbarazzati di quelle macchie che si presentano sulle tende della doccia sfregando su di esse il bicarbonato di sodio. Aggiungi un po’ d’acqua e il sudiciume sarà velocemente sparito.
  30. Deodorante per scarpe: deodorare le scarpe è ancora un altro dei tanti usi del bicarbonato di sodio. Cospargere il bicarbonato di sodio nelle scarpe. Vedrai come quell’odore sgradevole si risolve in pochi minuti.
  31. Come estintore: se si verifica un piccolo incendio in cucina, è possibile utilizzare il bicarbonato di sodio per estinguerlo. Versare il bicarbonato di sodio in una padella antiaderente, il fuoco dovrebbe soffocare le fiamme rapidamente.
  32. Deodorante per armadi: per rinfrescare l’armadio, posizionare una scatola o una tazza di bicarbonato di sodio al suo interno. Cambiare periodicamente il bicarbonato per mantenere l’armadio fresco, profumato e pulito.
  33. Deodorante per lettiere: per deodorare in modo naturale la lettiera del gatto, coprire prima il fondo della scatola con il bicarbonato di sodio, quindi riempire con lettiera per gatti come al solito. Dopo aver pulito la lettiera, dare alla scatola un po’ di deodorante extra spruzzando sopra il bicarbonato.
  34. Lavare l’auto: poiché il bicarbonato di sodio rimuove facilmente il grasso e lo sporco, è l’ingrediente perfetto per la pulizia dell’auto. Creare una pasta con una tazza di bicarbonato e una tazza di acqua calda. Con una spugna o uno straccio, strofinare la pasta sull’auto (solo su pneumatici, luci, sedili, finestrini) e poi risciacquare, oppure diluire in un litro di acqua per rimuovere lo sporco dalla vernice (carrozzeria); basta assicurarsi di scioglierlo completamente in acqua poiché il bicarbonato, allo stato polveroso, è abrasivo.

Dosaggio consigliato

Per indigestione – per calmare un episodio di indigestione, un dosaggio raccomandato è aggiungere un quarto di un cucchiaino di bicarbonato di sodio ad un bicchiere d’acqua. Questo può aiutare a ridurre l’acidità di stomaco, ma è importante ricordare che non tutta l’indigestione è causata da una sovrapproduzione di acido, quindi se hai ancora i sintomi dopo due settimane, consulta un medico.

Per un sollievo dall’influenza e dal raffreddore – gli usi del bicarbonato di sodio comprendono storicamente anche il trattamento naturale del raffreddore e dell’influenza. I dosaggi raccomandati sono suddivisi in tre giorni:

  • Giorno: il primo giorno consiste di sei dosi; mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua fresca, a intervalli di circa due ore.
  • Giorno: il secondo giorno consiste di quattro dosi; mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua fresca, agli stessi intervalli.
  • Giorno: il terzo giorno include due dosi di mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua fresca, mattina e sera, e successivamente con mezzo cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua fresca ogni mattina fino a quando i sintomi del raffreddore ed influenza sono passati.

È sempre meglio sorseggiare lentamente la soluzione (bicarbonato di sodio e acqua).

Durante l’assunzione bisogna internamente evitare:

  • Prendere più di 3,5 cucchiaini in un singolo giorno
  • Prendere la soluzione (bicarbonato + acqua) se il bicarbonato non è completamente sciolto
  • Prendere più di 1,5 cucchiaini al giorno se hai più di 60 anni
  • Bere la miscela di bicarbonato troppo velocemente
  • Prendere il bicarbonato quando si è troppo pieni (per evitare la rottura gastrica)
  • Prendere il dosaggio massimo per più di due settimane

Controindicazioni ed avvertenze

Un consumo eccessivo può sconvolgere l’equilibrio acido-base del corpo portando a nausea, vomito e/o dolore addominale. Casi rarissimi di sovradosaggio di bicarbonato di sodio portano a convulsioni, coma e morte.

Il bicarbonato ha un alto contenuto di sodio: 1,259 milligrammi in un cucchiaino, quindi alti dosaggi non sono sicuri.

Le alte dosi possono aumentare la pressione sanguigna e causare gonfiore. Nei casi più gravi, può sovraccaricare la circolazione e portare allo scompenso cardiaco. Le persone che consumano troppo bicarbonato di sodio hanno riferito di aver sviluppato squilibri del sangue e malfunzionamento del cuore (pompaggio inefficace).

Un altro motivo per non esagerare con il consumo di bicarbonato è che può aumentare l’escrezione di potassio che potrebbe portare ad una carenza di potassio.

Se hai edema, malattie del fegato, ipertensione o in caso di gravidanza e allattamento dovresti evitare di assumerlo.

Inoltre, se si assumono dei farmaci, o si è a dieta a ridotto contenuto di sodio, consultare il proprio medico prima di consumarlo.

Non assumere il bicarbonato entro due ore dall’assunzione di altri farmaci. Si sconsiglia inoltre di somministrare bicarbonato di sodio a bambini di età inferiore a sei anni, a meno che non sia indicato dal pediatra.

Alcuni prodotti che possono interagire con il bicarbonato comprendono l’aspirina e altri salicilati, barbiturici, integratori di calcio, corticosteroidi, farmaci con uno speciale rivestimento per proteggere lo stomaco, la chinidina, il litio e i diuretici.

Quindi consultate il vostro medico prima di usare il bicarbonato di sodio se state assumendo farmaci o avete problemi di salute.

Considerazioni finali

Con un costo così basso, questo è un rimedio naturale davvero conveniente con un elenco apparentemente infinito di usi. Dalla pulizia del bagno alla pulizia del viso, dall’alleviare un’indigestione ad un supporto per l’allenamento.

Ovviamente, come in tutte le cose, non si deve esagerare perché mentre molte persone lottano contro l’acidità, non tutti abbiamo questo problema e il bicarbonato di sodio esagerato può aumentare l’acidità.

Questa è una sostanza altamente alcalinizzante che, se utilizzata correttamente, ha dimostrato di aiutare i problemi di salute delle vie urinarie, dei reni e della digestione.

Se non interessa l’uso interno del bicarbonato, lo consiglio vivamente di averlo sempre in casa per una pulizia davvero efficace ma non tossica.

 

5 / 5 (2 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.