La Saggezza Suprema ?

tempio indiano

Come trovare la pace e la serenita’ per affrontare le avversita’ della vita ? Ecco una frase che può stimolare la ricerca della soluzione all’ interno di noi stessi.

Il Guru ed il Discepolo

Il guru ed il discepolo  sono entrambi in voi stessi.
La Saggezza Suprema è il Guru o Maestro: Egli è in voi
l’ Ignoranza è il Discepolo che  pure è in voi.
In voi sono il buio ed anche la fiaccola per disperderlo. Ecco tutto !

Sai Baba

Molte persone nel corso della storia hanno predicato e pronunciato frasi celebri e ricchi di significato. Le fasi di Sai Baba, avatar indiano conosciuto in tutto il mondo, sono di una semplicità e profondità allarmante. Solitamente in questa rubrica vi dico qualche riga al commento della frase. In questo caso l’ impresa è molto ardua perché qualsiasi interpretazione che potessi dare limiterebbe il significato stesso della frase. Posso solo aggiungere in serenità, che questa frase come molte altre pronunciate da Baba, sono di stimolo ad ognuno di noi, indipendentemente dal proprio credo, a migliorare se stessi cercando all’interno di noi la soluzione ai nostri dubbi e dei nostri problemi.

Se riflettiamo per qualche istante sul significato profondo di questa affermazione, appare evidente quanto sia concreta e pratica. Non è un discorso astratto, né tantomeno un esercizio di parole. Se pensiamo anche un solo attimo ad qualsiasi evento della nostra vita concluse in maniera differente dal previsto. Possiamo facilmente riconoscere in questo evento il dualismo tra la saggezza ed ignoranza. Quante volte abbiamo commesso errori che sarebbero stati facilmente evitabili se solo fossimo stati meno impulsivi o più accorti !

Per chi non conoscesse Sai Baba , posso affermare che i suoi pensieri sono sempre rivolti alle questioni più profonde dell’animo umano e non a caso lui parla di Saggezza Suprema. Il riferimento non è certo all’astuzia o alla furbizia che ci permette di farci strada più velocemente in questa società a scapito della morale e delle leggi. La Saggezza Suprema a cui si riferisce è rivolta a liberare l’uomo dalle gabbie mentali che esso stesso si è creato. Quante decisioni apparentemente sagge sono state intraprese rivelandosi poi dei clamorosi insuccessi?

La cieca rincorsa al benessere materiale, non è certo una cosa saggia, eppure come risulta ben evidente in questa società, appare la norma per moltissime persone. Le conseguenze di questa visione sono sotto gli occhi di tutti : il benessere di pochi ha portato povertà assoluta a milioni di persone. Tutte le tensioni a livello mondiale, sono sempre scatenate dalla brama di potere e di denaro.

L ‘Invito è di cercare nel proprio vero essere la fiaccola e la luce per portare chiarezza nella propria mente e intraprendere delle scelte che non siano dettate esclusivamente dal proprio ego e che tenga di considerazione che noi tutti siamo collegati. Mai dimenticare che ogni azione ed ogni pensiero ha delle precise conseguenze, sia nel bene che nel male.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *