5 oli essenziali per la crescita dei capelli e come usarli

oli essenziali per capelli

Gli oli essenziali sono estratti dalle piante tramite la distillazione e sono molto concentrati in naturi. Questi oli sono molto potenti e esigono oli vettori prima di essere usati per l’applicazione. Alcuni di questi oli vettori sono olio di mandorla, di jojoba o olio di noccioli di albicocca. Essi possono essere usati per rendere i vostri capelli più forti e più sani e anche per il problema della caduta dei capelli. Qui considereremo alcuni oli essenziali per la crescita dei capelli.

5 oli essenziali per la crescita dei capelli

Per diluire l’olio essenziale o avere una concentrazione dell’1%, mescolate 8 gocce di olio essenziale in un’oncia di olio vettore.

  1. Olio essenziale di legno di cedro

Quest’olio dovrebbe essere usato in concentrazione di 0.5-1% per capelli da sottili a normali. È utile nei casi in cui la perdita dei capelli sia causata per via di un’infezione batterica, alopecia areata o insufficienze del sistema immunitario.

  1. Olio essenziale di camomilla

Dovrebbe essere usato nella concentrazione dello 0.5-1% per capelli da sottili a normali. È buono per disturbi in cui la caduta dei capelli causata per via dell’infiammazione del cuoio capelluto e follicoli e ridotta funzione cellulare. L’olio di camomilla aiuta a rinfrescare ed è un olio anti-infiammatorio.

  1. Olio essenziale di rosmarino

Può essere usato nella concentrazione dallo 0.5 al 2% ed è uno dei migliori oli essenziali per la crescita dei capelli. È buono specialmente per aumentare la stimolazione della crescita dei capelli aumentando il metabolismo cellulare. È buono per curare l’alopecia areata.

  1. Olio essenziale di Ylang Ylang

Quest’olio è utile per aumentare lo spessore del fusto del capello e per ottenere capelli più sottili. È utile anche per trattare le doppie punte e può equilibrare la produzione di olio del cuoio capelluto. L’olio di ylang ylang è simile a quello di lavanda e riduce lo stress.

  1. Olio essenziale di lavanda

Quest’olio è usato in molti prodotti per capelli e ha i seguenti effetti: emolliente, anti-infiammatorio, antibatterico, rigenerativo, e equilibrante. Riduce anche lo stress e dovrebbe essere usato nella concentrazione di 0.5-3%. Può essere usato su tutti i tipi di capelli.

Oli vettori (oli di base)

Un olio vettore è un olio vegetale simile all’olio di cocco o olio di vinacciolo che può essere usato per diluire un olio essenziale. Gli oli vettori assicurano che gli oli essenziali applicati localmente sono comodi. La diluizione con un olio vettore non allenta l’effetto dell’olio essenziale, e evita sprechi per via dell’eccessiva applicazione.

L’olio di cocco può essere usato da solo per una buona crescita dei capelli. L’olio di cocco frazionato che resta liquido a temperatura ambiente ha una debole consistenza ed è ottimo secondo l’Ayurveda anche per la crescita dei capelli. È elevato in nutrizione e eccellente per la crescita dei capelli.

Enagra

I grassi essenziali presenti in quest’olio sono eccellenti nel trattare i disturbi della pelle. È eccellente per curare dermatiti, sia per applicazione che ingestione. Quando la perdita dei capelli è causata da scarsa circolazione, l’olio di enagra è la miglior cura. È buono anche per ridurre infiammazione.

Vinacciolo

L’olio di vinacciolo di colore verde scuro ha un contenuto più elevato di polifenoli che sono antiossidanti. Visto che ha una debole consistenza può essere usato per i capelli grassi. È eccellente per il trattamento dell’alopecia areata, specialmente quando usato insieme all’olio di jojoba.

Jojoba

È largamente usato nei prodotti per la cura dei capelli, e è buono per rendere i capelli morbidi. Esso agisce anche come un crema idratante per i capelli secchi, elimina il sebo dai follicoli, dando così capelli lucidi e accesi. Per la perdita dei capelli, è uno dei migliori oli vettori. Potete usare olio di cocco o di kukui per capelli secchi e danneggiati.

Sesamo

L’ayurveda consiglia l’uso d’olio di sesamo per vari scopi. Contiene lignani, che aumentano l’efficacia della vitamina E, che è ottima per i capelli. L’olio di sesamo si dice anche che sia buono per far crescere capelli scuri e lucenti.

migliorin

Come usare gli oli essenziali per la crescita dei capelli

Usare gli oli essenziali per la crescita dei capelli è relativamente facile. Voi avete bisogno di usare alcune gocce di qualsiasi olio essenziale che è consigliato insieme a shampoo o balsamo. Potete anche mescolare gocce di questi oli vettori menzionati sopra. Le seguenti combinazioni funzionano bene per i capelli:

  • Lavanda con legno di cedro
  • Jojoba con legno di cedro

Una volta applicato l’olio sulla testa, usate un asciugamano o una cuffietta per coprirlo. Può essere lasciato in posa durante la notte o risciacquato dopo 30 minuti con shampoo. È importante lavar via l’olio completamente, altrimenti esso rende i capelli molli e grassi.

Ulteriori ricette per la crescita dei capelli

Per la crescita di capelli sani e forti

Quando avete un cuoio capelluto nella norma, voi potete usare l’olio in cui sono state mescolate stesse quantità di olio di jojoba e di cocco (2 once). A questo aggiungete 64 gocce di olio di lavanda e rosmarino e 16 gocce di olio di salvia. Se siete incinta, potete evitare l’olio di salvia.

Sana crescita di capelli per una matura bellezza femminile

Prendete 1 oncia di olio di enagra e di cinorrodo e 2 once di jojoba. A questo aggiungete 48 gocce di lavanda, rosmarino verbenone, carota e 24 gocce di salvia sclarea.

Per la perdita dei capelli negli uomini

Mescolate 1 oncia di olio di cocco, di cinorrodo, di olio di enagra e di sesamo. Aggiungete 64 gocce di olio di carota, 48 gocce di lavanda, 32 gocce di rosmarino verbenone e camomilla, 27 gocce di elicriso, 20 gocce di cipresso e 12 gocce di olio di chiodi di garofano.

Per l’alopecia areata

Preparate 4 once di olio vettore di jojoba e di olio di vinacciolo di concentrazione 50-50. A questo aggiungete 32 gocce di lavanda, legno di cedro, timo e rosmarino verbenone.

Per capelli sottili e scuri

Preparate 4 once di olio vettore usando uguale quantità di olio di sesamo, di jojoba e di cocco. A questo aggiungete 48 gocce di lavanda, rosmarino verbenone e olio di ylang ylang.

Avvertimenti per oli essenziali

Prima di usare qualsiasi olio essenziale per la crescita dei capelli, è importante analizzarli in una piccola zona della pelle. Siccome questi oli essenziali sono molto potenti, non dovrebbero essere usati senza oli vettori. È sempre meglio rivolgersi a un dottore per gravi cadute di capelli.

Note per pelli sensibili:

  • Quando gli oli essenziali vengono applicati direttamente sul cuoio capelluto essi possono causare irritazione, quindi devono essere diluiti. La proporzione di diluizione dovrebbe essere sempre seguita come menzionata sull’etichetta.
  • Se avete provato reazioni allergiche a piante come l’ambrosia, analizzate l’olio sulla pelle o capelli, per qualsiasi segnale di reazione.

 

photo credit: howardpa58 Steph in Warm Light via photopin (license)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.