Detergenti naturali fai da te: come tenere la casa pulita naturalmente

pulizia

Detergenti naturali fai da te: come tenere la casa pulita naturalmente

Come già trattato nel precedente articolo sulle pulizie ecologiche per la nostra casa, ora vi proporremo un vero e proprio ricettario del pulito, per sfruttare detergenti fai da te completamente naturali ed efficaci nel rimuovere lo sporco senza lasciare tracce chimiche nocive sulle superfici.

Polvere detergente (inox e superfici dure)

Alle erbe: ½ tazza di bicarbonato, ½ di salvia secca tritata, ¼ di rosmarino secco tritato mescolati insieme in un barattolo.

Alle spezie: 1 tazza di bicarbonato, 3 cucchiaini di cannella in polvere, 3 gocce di olio essenziale di arancio. Nel caso utilizzare una piccola quantità da strofinare con una spugna, serve risciacquare. Ecologico.

Detergente piatti

In un flacone dosatore versare 100 gr di sapone di Marsiglia in scaglie sciolto 500 ml di acqua distillata + 12 gocce di olio essenziale di limone + 6 gocce di olio essenziale di lavanda e 4 di olio essenziale. di arancio. Agitare prima dell’uso, 1 o 2 cucchiai a lavaggio.

Detergente lavastoviglie

Tagliare 8 limoni in 5 parti togliendo i semi, frullare il tutto con un mixer aggiungendo poca acqua e 300gr di sale. Mettere la poltiglia in una pentola aggiungendo 800ml di acqua+200ml di aceto facendo bollire per 10 minuti, una volta denso versare in vasetti di vetro ed utilizzarne 2 cucchiai per lavaggio

Brillantante

Il quantitativo della vaschetta di aceto unendo 2 gocce di olio essenziale di limone.

Spray ecologico

Mettere in un contenitore da 500ml in formato spray aggiungere 100ml di alcol etilico 30 gocce di olio essenziale (timo/tea-tree per un potere disinfettante o lavanda/limone) e acqua distillata fino a completo riempimento.

Ammorbidente

4 litri di aceto bianco + 20 gocce di olio essenziale di lavanda

Liquido lavatrice

Sciogliere due etti di sapone di Marsiglia grattugiato in due litri di acqua distillata. Far bollire la soluzione per 5/10 minuti. Far riposare fino a rendere la miscela tiepida ed aggiungere 20 gocce di olio essenziale di limone oppure lavanda. Il composto va chiuso in un vaso ermetico.

 

 

Autore: Naturopata Albino Elia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *