Test Vegamed Matrix apparecchiatura di biorisonanza

Scritto da Alessandro Di Coste

Il Matrix svolge una triplice azione. Grazie al campo magnetico, alla corrente continua pulsata ed al massaggio di suzione petecchiale con risonanza. Riattiva i tessuti e avvia il processo di guarigione restituendo al corpo le frequenze fisiologiche.

 La matrice  extracellulare ed il Vegamend Matrix

I pesci non potrebbero vivere senza un ‘acqua pulita e ricca di sostanze nutritive. Allo stesso modo le cellule non possono vivere a lungo senza un ambiente extracellulare ( la matrice extra cellulare ) libero dalle tossine e povero di sostanze nutritive. il Matrix ha lo scopo di ripulire e rigenerare la matrice extracellulare.

L’unità funzionale del nostro organismo è rappresentata dalla cellula,dalla matrice extracellulare e dei vasi sanguigni. Tutte le reazioni chimico-fisiche si svolgono grazie a queste strutture che rappresentano l’ unità del nostro organismo. Fondamentale per il buon funzionamento biologico dell’ organismo è che la sostanza extracellulare e la cellula siano libere da tossine il più possibile. ( accumulo tossine- alterazioni metaboliche alimentazione fumo stress ,farmaci di sintesi, non naturali) quindi è fondamentale tenere la matrice pulita, perché è la zona dove si accumulano le tossine inizialmente, quando la matrice è piena, le tossine cominciano ad accumularsi anche nelle cellule. A questo punto la malattia avanza e peggiora. Ecco che insieme ad altri sistemi (omeopatia, fitoterapia, attività fisica, acqua, ect) per eliminare le tossine risulta utile un ‘apparecchiatura come il Matrix che svolge una triplice azione grazie   al campo magnetico , la corrente continua-pulsata, il massaggio di suzione petecchiale.

Argomenti correlati

 

Rimedi Correlati

Cosa fa il Matrix

il Matrix svolge una triplice azione grazie  al campo magnetico, alla corrente continua-pulsata ed al massaggio di suzione petecchiale con risonanza. Tutto ciò serve alla riattivazione dei tessuti e quindi ad avviare il processo di guarigione grazie alla sinergia di questa triplice azione. Infatti ciò attiva i sistemi di biofeedback dell’ organismo e le sue forze di auto guarigione.

1 Correnti continue ripolarizzanti.

Vengono immesse nel tessuto deboli correnti continue ripolarizzanti attraverso l’ elettrodo a rullo. In questo modo vengono neutralizzate le cariche ioniche in eccesso tipiche del tessuto patologico. Gli effetti di queste correnti sulla matrice extracellulare sono di riequilibrio con tendenza all’ alcalinizzazione , ripristino del corretto metabolismo extra ed endo cellulare. Vi è inoltre una stimolazione della produzione di tipi e una riduzione dei radicali liberi acidi in contemporanea al ripristino del corretto potenziale della membrana cellulare

2 Massaggio di suzione petecchiale tramite aspirazione con vacuum.

Tramite la sonda di suzione si crea una depressione dei tessuti sottostanti con distacco degli stessi. Il drenaggio linfatico viene stimolato. Si verifica anche un effetto iperemico locale ( con effetto di ossigenazione dei tessuti ) con azione defribrosante con scioglimento delle tensioni muscolari e degli indurimenti tissutali. Le scorie metaboliche e gli accumuli di tossine, vengono smosse e rimesse in circolo pronte per essere eliminate.

3 Terapia frequenziale d’ informazione con campi elettromagnetici ( B.I.T. ).

Ogni organo e tessuto ha una sua frequenza che, con il passare del tempo, si allontana da quella fisiologica propria. Attraverso la risonanza vengono trasmesse frequenze in grado di influenzare positivamente il funzionamento di organi e tessuti. Il Matrix raccoglie le frequenze del corpo trattato e le restituisce alla frequenza ottimale tipica dell’ organo bersaglio armonizzandola e stimolando i processi di guarigione .

Indicazioni

Tutte le malattie cronico degenerative di ogni organo, dolore, allergie e malattie resistenti alla medicina tradizionale.

Effetti collaterali

L’ apparecchiatura è esente da effetti collaterali di rilievo. Fondamentalmente possono comparire arrossamenti della pelle, stanchezza e peggioramento iniziale. Il motivo è da imputare alle tossine rimosse dalla matrice stessa e che entrano in circolo e successivamente espulse dagli organi emuntori , intestino, rene , cute , polmone e fegato.

Controindicazioni

Le controindicazioni sono rappresentate, come in tutte le apparecchiature elettromedicali, dalla gravidanza e dai portatori di pacemaker, insufficienza epatica.

Come è fatto il Matrix

L’apparecchiatura è costituita da una’unità centrale sede dell’elettronica e dei comandi principali. A suoi lati sono presenti dei pozzetti per trasferire al paziente frequenze aggiuntive come vedremo in seguito. Al cuore del Matrix si affiancano l’unità alimentatrice e l’unità Vacuum. E’ previsto un collegamento singolo al materassino su cui s’innestano i quattro elettrodi che andranno collocati rispettivamente sulle caviglie e sui polsi del paziente rispettando le polarità indicate. Infine è possibile utilizzare due sonde differenti secondo il punto da trattare, una piccola (adatta per superfici più delicate) e una grande per il trattamento della maggior parte del corpo. Il Vegamed  Matrix è un’apparecchiatura facile da montare. I collegamenti da eseguire sono pochi e assistiti dall’ottimo processo d’ingegnerizzazione. Anche senza leggere il manuale è possibile collegarlo senza difficoltà. Ogni cavo è dotato di un apposto sistema di fissaggio riconoscibile dal colore e dal simbolo sull’apparecchio. In caso di errato collegamento gli spinotti non s’inseriscono.

Come si usa : l’ elettronica ed i programmi
l’ interfaccia è rappresentata da un display touch screen. Da qui si accede ai vari programmi:

  • Base : trattamento della schiena analogo al vega MRT
  • Base plus : trattamento della schiena + informazioni VDS (memorizzate) + frequenze d’organi (possibilità di selezione).
  • Programmi speciali : trattamenti di zone specifiche + informazioni VDS/frequenze d’organi.

I programmi

  • A seconda dell’applicazione, è possibile selezionare fino a 3 programmi di riequilibrio :

  • Supporto d’organo                      Supporto del S.N.C.
  • Attivazione surreni                      Supporto tissutale
  • Supporto cellulare                       Modulazione del sistema immunitario
  • Supporto del sistema linfatico        Supporto dell’apparato circolatorio
  • Supporto del sistema ormonale      (generale, maschile, femminile)
  • Drenaggio                                  Regolazione metabolica
  • Frequenze d’organo
  • A seconda dell’applicazione, è possibile selezionare fino a 3 frequenze d’organo:
  • Arterie                                      Vescica
  • Bronchi                                     Grosso intestino
  • Intestino tenue                           Duodeno
  • Cistifellea                                  Produzione di bile
  • Cuore                                       Riequilibrio ormonale
  • Fegato                                      Sistema linfatico
  • Stomaco                                   Polmoni
  • Muscoli                                      Nervi
  • Vene                                        Reni
  • Surreni                                     Pancreas
  • Tiroide                                      Timo
  • Ghiandola pineale                        Sistema limbico
  • Ipotalamo                                  Ghiandola pituitaria
  • Talamo

Sul lato sinistro del Matrix sono presenti dei pozzetti : Il pozzetto conduttore INPUT per trasferire al paziente terapie aggiuntive (nosodi,fiori di Bach,omeopatici,ecc.) ; il pozzetto conduttore per memorizzare la terapia su Si-Card o Nomabit base

Come si esegue il trattamento con il Vegamed Matrix

Fare stendere il paziente sul materassino in dotazione che contiene un elettrodo integrato che lavora per induzione ed amplifica la terapia B.I.T. sull’organismo.  Fissare gli elettrodi ( dopo averli puliti con alcool) e selezionare il programma desiderato. L’ apparecchio guiderà l’ operatore durante tutto il trattamento, scandendo i tempi e direzione del trattamento.  È opportuno fare prima un ‘operazione di “palper rouler” per verificare la reattività della loggia energetica di pertinenza. La durata varia a seconda del programma con una media di circa venti minuti. Le sedute raccomandate medie sono 6

Che effetto ha sul paziente.

Il trattamento, effettuato in prevalenza sulla schiena, è piacevole e non doloroso. In caso di fastidio durante la suzione sarà sufficiente avvisare il terapista che abbasserà la forza di suzione dell’ apparecchio attraverso l’ apposita monopola di regolazione. L’ effetto della suzione è visibile . La pelle si arrossa . L’ effetto di scollamento è facilmente percepibile con la sensazione di maggiore leggerezza e mobilità delle pelle e delle fasce muscolari. A seconda dei casi è possibile percepire un senso di calore o formicolio sulla zona trattata. Si raccomanda di bere molta acqua dopo il trattamento ed anche il giorno successivo. Infatti si verificheranno minzioni più frequenti ed abbondanti con urine più scure. (effetto drenante). In alcuni casi si possono verificare lievi cefalee subito dopo il trattamento. E’ normale ed è indice dell’ efficacia del Matrix nel rimuovere le tossine dalla matrice  e rimetterle in circolo per poi essere eliminate.

Conclusioni.

“Un apparecchio fantastico . Lo studio che sta alla base del Matrix è frutto di anni di ricerca scientifica ad opera dei più eminenti studiosi.” e’ il commento di un amico medico con cui abbiamo testato il Matrix  “Difficile spiegare la complessità dei meccanismi che governano questo apparecchio.”  La Vegamed in questa ultima evoluzione è riuscita sapientemente a creare un apparecchio di facile ed intuitivo utilizzo. Per essere sfruttato al meglio è richiesta una buona competenza in tema di medicina energetica e biorisonanza. I risultati ottenibili con il Matrix sono di sicuro interesse non solo nell’ ambito di maggior efficacia ( degenerazione ) , ma perfino in casi acuti (infiammazione) .
Il Matrix è distribuito in Italia dall’ azienda che per prima ha introdotto sul mercato apparecchiature di biorisonanza: La Named  di Lesmo.

Per chi volesse maggiori informazioni o provare di persona il Matrix contattate pure la Named !

Commenti   

 
0 #1 francescorom8 2014-01-13 20:04
qual è il prezzo del macchinario?Gra zie
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Potrebbe interessarti anche

Naturopataonline Prema Media Group PI 07403960961 | Tutti i diritti riservati

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate
senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato.
Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente - avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo di Naturopataonline.org - risponde a titolo esclusivo.