I 12 alimenti per raffreddore e contro l’influenza

influenza

Quando avete mal di gola o siete congestionati, potreste non aver voglia di mangiare. Vi sentite distrutti e deglutire può essere veramente doloroso. Ecco 12 dei più sorprendenti alimenti e antiossidanti che vi aiuteranno ad alleviare i sintomi e anche a ridurre la durata di qualsiasi raffreddore o influenza.

1) Peperoncino

Gli scienziati hanno affermato che i peperoncini sono un alimento salutare  per il cuore con possibilità di proteggere contro la causa numero uno di morte nel mondo sviluppato. I peperoncini sono un rimedio naturale per il mal di gola che può spesso venire prima del raffreddore o dell’influenza. Sì, quella sensazione di avere dei frammenti di vetro fluttuare nella vostra gola può essere spesso curata senza i tradizionali analgesici da banco. Un miscuglio di peperoncino piccante in polvere- spesso chiamato peperoncino di Cayenna- e succo d’arancia è un rimedio molto efficace contro il mal di gola e congestione in generale.

2) Miele

L’eccezionale  proprietà del miele sta nella sua abilità di combattere l’infezione su diversi livelli, rendendo più difficile per i batteri sviluppare resistenza, dice la study leader Susan M. Meschwitz, dottoranda. Cioè, usa una combinazione di armi, inclusi perossido di idrogeno, acidità, effetto osmotico, alta concentrazione di zuccheri e polifenoli- i quali tutti attivamente uccidono le cellule batteriche, ha spiegato. L’effetto osmotico, che è il risultato dell’alta concentrazione di zuccheri nel miele, attira l’acqua dalle cellule batteriche, li disidrata e uccide. Il miele è uno dei più incredibili alimenti non deteriorabili che può uccidere quasi ogni tipo di batterio.

influnam named

3) Curcuma

La curcuma sta diventando velocemente un rimedio popolare più o meno per ogni cosa che vi affligge. Sembra essere meglio di molti farmaci negli effetti contro diversi disturbi cronici e debilitanti e fa ciò senza praticamente alcun sfavorevole effetto collaterale. La combinazione del miele con la curcuma in polvere è un eccellente rimedio per la tosse secca. La ricerca ha dimostrato che una sostanza contenuta nella curcuma, la curcumina, può essere meglio del vaccino pneumococcico nel fornire protezione di lunga durata contro danni al polmone potenzialmente mortali negli infanti. La curcuma ha forti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e l’infuso di curcuma è stato usato ampiamente nel mondo per raffreddore, congestione, mal di testa, e mal di gola.

4) Zenzero

Insieme alla curcuma, lo zenzero è una delle spezie più potenti al mondo per combattere le malattie. L’uso dello zenzero è il numero uno nel guarire i comuni raffreddore, tosse e nell’alleviare  i sintomi respiratori. Con i suoi alti livelli di vitamina C, magnesio e altri minerali, la radice di zenzero è estremamente benefica per la salute. Una volta trasformato in infuso, potete aggiungere menta piperita, miele o limone per rendere questa bevanda in incredibile infuso con immuno stimolanti conosciuti per ridurre infiammazioni e prevenire molte malattie.

5) Aceto di mele

L’aceto di mele si propone di curare numerose malattie, condizioni di salute, e fastidi. Facilita la digestione, previene l’influenza, riduce l’infiammazione, uccide i funghi, regola l’equilibrio del PH e elimina le tossine dal corpo. Alcuni medici alternativi consigliano di usare l’aceto di mele per ripristinare l’equilibrio acido basico. Ecco 8 ulteriori ragioni per cui questo potente tonico per la salute rende la vostra cucina la vostra migliore farmacia.

6) Limone

Il succo di limone riduce la forza del virus del raffreddore e dell’influenza nel corpo e riduce il muco. E’ sia antibatterico che antivirale. Aggiungete succo di limone al vostro infuso o preparate della limonata calda o fredda con miele per aumentare la resistenza a raffreddore e influenza, e accelerare la guarigione se  soccombete. I limoni sono carichi di vitamina C, la quale è famosa per sostenere le difese naturali del corpo. Acqua e limone possono combattere le infezioni alla gola grazie alla sua proprietà antibatterica. Ecco una semplice ricetta usando limoni e aglio durante la stagione del raffreddore e dell’influenza che sovraccaricherà il vostro sistema immunitario.

7) Cannella

La cannella meriterebbe un posto nel vostro armadietto delle medicine oltre che nel vostro scaffale delle spezie. La cannella è uno dei più potenti antiossidanti nel mondo ed è senza alcun dubbio un super cibo. Sapete che un cucchiaino di miele crudo e ¼ di cucchiaino di cannella di solito metteranno K.O. il raffreddore in uno o due giorni?. Se dovete massimizzare il valore medicinale della cannella, assicuratevi che non state acquistando la cassia. Deve anche essere non-irradiato che sarà etichettata in quanto tale.

8) Aglio

L’aglio è probabilmente l’alimento più potente in natura. È una delle ragioni per cui le persone che si cibano con la dieta mediterranea vivono delle vite così longeve e sane. Una significante scoperta della Washington state University ha dimostrato che l’aglio è cento volte più efficace di due popolari antibiotici. Una zuppa basata su più di 50 spicchi d’aglio,  cipolle, timo e limone distruggerà quasi qualsiasi virus che si inserisce sul suo cammino inclusi raffreddore, influenza e anche norovirus. Sebbene alcuni supplementi di aglio in polvere  sono capaci di generare dell’allicina all’interno dello stomaco, la quantità eventualmente convertita, se ce n’è, resta in  ottimali condizioni nello stomaco. Se voi dovete integrare con l’aglio provate AlliMax che è l’unico nutraceutico prodotto da un processo brevettato attraverso il quale la naturale presenza di allicina è estratta, stabilizzata e concentrata.

9) Sambuco

La combinazione nel sambuco lega i virus prima che essi possano penetrare i muri delle cellule, in tal modo inibisce la loro abilità di espandersi. Visto che il sambuco è atossico quando cotto, è sicuro per i bambini.

Il the caldo dai fiori e il succo dalle bacche incentiva la sudorazione. E’ preferibile aggiungerlo nel succo di limone e miele, che è calmante per le infezioni delle superiori vie respiratorie. Il the è considerato anche  antireumatico, lassativo e disintossicante. Un liquido estratto da sambuco nero può inibire la crescita di batteri patogeni per il 99% alle concentrazioni più elevate, un’impresa per cui nessun antibatterico può essere allo stesso livello.

10) Zinco

Le integrazioni di zinco riducono gravità e durata della malattia causata dal comune raffreddore. L’idea che lo zinco potrebbe essere efficace contro il banale raffreddore viene da uno studio compiuto nel 1984, il quale ha dimostrato che la pastiglia di zinco potrebbe ridurre la durata dei sintomi. Una sistematica rivista Cochrane, portata a termine nel 1999, studia i dati da 15 esperimenti. Secondo i risultati, lo sciroppo di zinco, compressa o pastiglia assunta entro un giorno dall’inizio dei sintomi del raffreddore riducono la gravità e durata della malattia. A 7 giorni, più pazienti che hanno assunto zinco hanno dichiarato i loro sintomi paragonati a coloro che hanno preso placebo.

11) Vitamina D3

Il rischio di bambini che soffrono di influenza può essere ridotto del 50% se assumono la vitamina D. La scoperta ha implicazioni per le epidemie di influenza, da quando la vitamina D, che è naturalmente prodotta dal corpo umano quando è esposta alla luce diretta del sole, non ha significativi effetti collaterali, costa poco e può essere diverse volte più efficace dei farmaci antivirali o vaccini secondo la ricerca pubblicata nella American Journal of Clinical Nutrition. I ricercatori hanno di recente definito con precisione il meccanismo che sta dietro l’abilità della vitamina D3 di migliorare il sistema immunitario e perché è così  fondamentale per la nostra salute.

12) Vitamina C

La vitamina C è notevolmente sicura anche in dosi assai alte. Paragonata ai  farmaci solitamente usati e vendibili solo dietro presentazione di ricetta medica, gli effetti collaterali sono praticamente inesistenti. La prova documenta la vitamina C come uno dei migliori agenti antivirali ora disponibili. La vitamina C può neutralizzare e eliminare un’ampia gamma di tossine. La vitamina C migliorerà la resistenza conduttrice, aumentando grandemente l’abilità del sistema immunitario per neutralizzare batteri e infezioni fungine. Alcuni scienziati hanno affermato che non ci sono al momento virus a RNA esistenti che la vitamina C non possa distruggere, anche l’ebola. La vitamina C endovenosa è uno strumento di guarigione molto potente che può Prevenire dozzine di malattie.

Ricetta di un efficace sciroppo per raffreddore e tosse:

  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di miele crudo
  • ½ limone
  • ½ tazza di succo di ananas
  • ½  cucchiaio di peperoncino in polvere

Prendete 3 cucchiai 4 volte al giorno o finché non lo terminate.

In conclusione, un degno accenno è l’uso di una soluzione salina fatta in casa per lavaggi e gargarismi che sono stati a lungo usati efficacemente per alleviare il mal di gola e mantenere le vie respiratorie umide, decongestionate e libere da patogeni invasori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.