Il Succo di Melograno , potente antiossidante, antibatterico e anticancerogeno ricco di acido ellagico

Scritto da Albino Elia

succo melograno

Un tempo usato come antielmintico e antiinfiammatorio, contro la diarrea e le infezioni parassitarie. Oggi è nota la sua efficacia come antiossidante,in prevenzione dell’ arteriosclerosi. Il melograno ha poteri antiossidanti simili al the Verde!

Curiosità tra Mitologia e Scienza 

Il melograno è un frutto che veniva utilizzato sin dall’antichità ed a cui vengono attribuite molte leggende e tradizioni; esso ad esempio viene considerato il frutto della fertilità ed  alcune popolazioni avevano l’usanza di lanciare il frutto del melograno a terra poiché si sosteneva che  si sarebbero avuti  tanti figli quanti i chicchi usciti dal frutto spaccato.
 
Della pianta di melograno esistono diverse raffigurazioni, tra cui il motivo ornamentale dei capitelli delle colonne del tempio di Salomone. Nell’antica Grecia invece, veniva descritta come pianta sacra a Giunone e Venere.
 
Nella tradizione popolare al melograno sono sempre state attribuite proprietà benefiche, confermate in un secondo tempo dalla medicina ufficiale che è riuscita ad identificare anche  alcune potenzialità terapeutiche allora non note.
 
Nella Grecia antica era prescritto come antielmintico, nei casi di diarrea cronica e come antinfiammatorio. Si hanno anche indicazioni del suo utilizzo in casi di emorragie passive, ferite infette, sudori notturni e diffusissime applicazioni contro le infezioni di tipo parassitario.

Cenni botanici

l melograno è originario dell’Africa settentrionale e del Caucaso anche se largamente diffuso nel Nord America ed in tutto il mediterraneo. E’ alto fino a 2 -4 metri di altezza, ha un portamento cespuglioso con foglie di dimensioni medio piccole e di colore verde e lucente. Produce grandi fiori riuniti in mazzetti all’estremità dei rami ed il loro colore e di un rosso intenso.  Il frutto  contiene al suo interno numerosi chicchi di colore rosso rubino e da un caratteristico gusto gradevole.

succo-melograno-biologicoI Principi attivi del melograno che ne giustificano l’ azione benefica.

I principi funzionali del frutto del melograno sono le sostanze fenoliche, in particolar modo l’acido ellagico. Tra gli altri fenoli presenti bisogna ricordare: delfinidin 3-glucoside, delfinidin 3,5-glucoside, cianidin 3-glucoside, cianidin 3,5-diglucoside, cianidin 3-glucosio, pelargonidin, delfinidin, cianidin 3,5-diglucoside, delfinidin 3-glucoside.

E’ anche importante sottolineare la presenza di minerali tra i quali: calcio, magnesio, potassio, rame, zolfo, fosforo e ferro in oltre sono anche presenti: acido ascorbico, acido borico, acido malico, acido clorogenico, acido pantotenico. Azione preventiva contro l’ arteriosclerosi Proprio grazie al contenuto di acido ellagico e delle sostanze fenoliche si può sostenere che il succo di melograno ha un’azione preventiva nei confronti dell’insorgenza dell’arteriosclerosi.

Azione Antiossidante e antitumorale 

Recenti studio hanno dimostrato che il succo del melograno e l’olio ricavato dai semi possiedano un potere antiossidante paragonabile a quello del BHT (dell’idrossianisolo butilato ) e del thè verde.l’acido ellagico interagisce su alcune reazioni chimiche del metabolismo cellulare chiamate in causa nello sviluppo del tumore.E’ stato evidenziata anche, una spiccata attività riduttiva dello stress ossidativo, dell’aggregazione e la ritenzione delle lipoproteine a bassa densita (ldl), ed anche attività antibatterica verso: Escherichia coli, Aspergillus niger Salmonella tiphy , Pseudomonas ferruginosa. 

Azione antivirale antidiarroica, e gastro protettiva 

Nel pericapo del frutto con funzione di antibiotico naturale ,sono presenti tannini che hanno la capacità di inibire la replicazione del virus dell’herpes genitale, di ucciderlo e di bloccare il suo assorbimento nelle cellule sane. In base ai risultati ottenuti da uno studio condotto su ratti si può dire che la componente fenolica sia in grado di rafforzare la barriera della mucosa gastrica. Sempre questo studio è riuscito a dimostrare la sua attività antidiarroica e la sua azione inibente nei confronti dell’enzima alfa-amilasi. 

Albino Elia

In foto è visibile il succo di melograno biologico, spremuto a freddo e senza nessun tipo di conservante distribuito da Named . 250 ml. di qualità a soli 3,99

Commenti   

 
0 #9 Pietro 2014-02-26 10:37
Io prendo anche il succo di melograno, principalmente per l'elevata capacità diuretica, ma insieme ad altri frutti, in questo modo si aumentano gli effetti e i benefici. Gli antiossidanti agiscono anche sulla produzione di ossigeno nel sangue, che arriva in quantità maggiore al cervello, ecco perchè si sperimenta anche un miglioramento di umore, mentre la cattiva circolazione crea mal di testa ed altri disturbi.
Per i problemi gastrointestina li non è il prodotto specifico, come invece lo è la clorofilla liquida, che è il prodotto per eccellenza.
W la Natura.
Citazione
 
 
+1 #8 Simone129 2013-12-18 16:52
In effetti si ho provato il succo di melograno acquistato in un negozio bio che ho vicino casa ed oltre ad essere buonissimo dopo aver letto questo articolo me ne sono fatto una bella scorta, gli antiossidanti non devono mai mancare per tenersi in salute
Citazione
 
 
0 #7 Emma 2013-12-10 16:18
mio nonno era solito averne una pianta o due dietro casa e ogni volta che andavamo a cena dai nonni la domenica mi ricordo che i melograni non mancavano mai in casa
Citazione
 
 
+1 #6 Marco 2013-12-09 14:27
E' da alcuni mesi che ho iniziato a bere una bicchiere di succo di melograno la mattina prima di andare dal lavoro e riesce a darmi una carica incredibile
Citazione
 
 
+1 #5 Photo master 2013-12-06 09:39
ho 54 anni e bevo da alcuni mesi succo di melograno di qualità. mi sento più ricco di energia, meno stanco. anche l' umore è incredibilmente migliorato. mi chiedo come è possibili, capisco gli antiossidanti, ma cosa ci sta l'umore con le proprietà sopra elencate?
Citazione
 
 
+1 #4 Tea 2013-11-29 13:14
io adoro il succo di melograno. e buonissimo e fa pure bene alla salute con i suoi antiossidanti.
Citazione
 
 
0 #3 Ezio Lucenti 2013-10-18 20:44
Carissimo, anche io soffro da anni di ernia iatale , reflussi gastrici .... il tutto aggravato dall'asportazio ne 5 anni fa della testa del pancreas e del duodeno causa cancro al pancreas.
Prendo centrifugato di 1 melograno alla mattina.
Non influisce sui reflussi )per me frequenti dopo l'operazione )
a causa dei frequenti "tilt" del parasimpatico vago .
Influsce invece la velocità di assunzione del cibo (la velocità nel mangiare e bere sono la prima causa) e soprattutto LA QUANTITà di cibo assunto in un pasto.
Questa la mia esperienza vissuta ... non è detto valga per altri fisici ed altri bioritmi.
Ciao e pazienta cercando di autoregolarti.c on l'apprendimento per esperienza.
Ezio Lucenti - Venezia
Citazione
 
 
0 #2 sara78 2013-10-02 09:57
Ciao Vito, se non ti dava problemi prima, peno che i benefici siano maggiori. e poi dipende sempre dalle dosi
Citazione
 
 
0 #1 vito 2013-10-01 19:52
il melograno, in effetti, è un ottimo frutto che ho utilizzato sino a pochi giorni fa quando son venuto a conoscenza che è un frutto acido. e per il mio reflusso gastrico e la mia ernia iatale mi hanno detto che non è indicato. E' proprio così, posso conoscere il vs. parere? grazie
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Potrebbe interessarti anche

Naturopataonline Prema Media Group PI 07403960961 | Tutti i diritti riservati

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate
senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato.
Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente - avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo di Naturopataonline.org - risponde a titolo esclusivo.