Sostanze tossiche e vaccini la causa dell’ autismo

bambino neonato siringhe

 

“l’AUTISMO è tra noi perché è il risultato dell’esperimento, in corso da 50anni, di gettare su ogni essere vivente un carico enorme di sostanze tossiche, vaccini inclusi” Dr. Gregory EllisHo

Scritto per anni sui vaccini e molte altre tematiche che circondano la cura pediatrica (si veda Humane Pediatrics ndt).
Molti anni fa scrissi un saggio sullo spettro dei disturbi austistici e le loro cause molteplici e ora sembra che la scienza medica stia iniziando a comprendere come la nostra civiltà abbia contribuito a questa gigantesca epidemia.
Il New York Times indica che, come causa dell’autismo, un nuovo studio sui gemelli fatto a suo tempo, suggeriva che fattori ambientali-esterni, incluse le condizioni nell’utero, possano essere almeno tanto importanti quanto quelli genetici. Dei modelli matematici indicano che solo il 38 per cento dei casi studiati potevano essere attribuiti a fattori genetici, mentre i fattori esterni-ambientali sembravano all’opera nel 58 per cento dei casi.

 

Si valuta che almeno l’1 percento della popolazione nel mondo avanzato, soffra di autismo. In alcuni luoghi come gli USA e la Corea del Sud, per esempio, il numero è decisamente più terrificante.

Come ha detto il Times: “Solo alcuni decenni fa, gli psichiatri pensavano che l’autismo fosse causato da una carenza di calore materno”. Mentre quel concetto è stato poi scartato in nome di spiegazioni genetiche, ora cresce l’opinione che i geni non raccontino tutta la storia, in parte perché i tassi di autismo sembrano aumentati più velocemente di quando evolvono i geni. “Penso che ora comprendiamo che sia fattori genetici che ambientali devono essere considerati seriamente,” ha detto il Dr. Joachim Hallmayer.

Un altro recente studio ha visto che c‘è un rischio elevato di autismo in bambini le cui madri hanno preso un famoso tipo di antidepressivo durante l’anno prima del parto. Farmaci come Prozac, Zoloft, Celexa aumentano il rischio di autismo in bambini le cui madri li hanno usati 1 anno prima del parto.

I fattori ambientali, come causa di autismo, di cui parlano i ricercatori, sono soprattutto i veleni dell’ambiente a cui il feto è esposto causa una

contaminazione della madre, contaminazione che lui riceve attraverso il cordone ombelicale. Si tratta delle sostanze chimiche, di migliaia di queste sostanze: metalli pesanti come il mercurio e un giorno i ricercatori parleranno anche di radiazioni da particelle assorbite internamente che causano anche seri problemi neurologici nei giovani.

Secondo la National Academy of Sciences (NAS), ogni anno nascono 60.000 bambini americani con problemi neurologici, causati da esposizione prenatale a composti al metilmercurio, dai carburanti fossili all’inquinamento industriale. [3] The World Health

Organization (Organizzazione Mondiale della Sanità) stima che l’inquinamento dell’aria uccida approssimativamente 3milioni di persone all’anno. [4] Gli inquinanti nell’aria è noto che producono costrizione alle arterie, riducono il flusso sanguigno e l’apporto di ossigeno al cuore e così anche al cervello. Importante poi da sapere è che gli inquinanti trovati nell’aria non hanno un livello di sicurezza: danneggiano gli umani anche a livelli molto bassi. [5]

“Il mercurio altera i sistemi biologici. (…) Induce un cambiamento nella struttura cellulare, interrompendo serie reazioni di trasferimento di elettroni, facendo si che le cellule siano percepite come estranee dal sistema immunitario -difensivo- e riparatore del corpo” Dr. Rashid Buttar

Ciò che è evidente in casi seri di autismo, è simile ai sintomi riscontratinell’avvelenamento da mercurio.

“Migliaia di genitori hanno viso una regressione di abilità nei loro bambini a seguito di vaccini che contengono timerosal”, dice Jo Pike, Presidente della National Autism Association. “Molti di questi bambini migliorano rapidamente con interventi biomedici che hanno per obbiettivo il mercurio”.
Accade che ci siano molti genitori che piangono per ciò che i pediatri hanno fatto ai loro figli. Ma i vaccini sono il sacro graal per questi medici e questi ultimi difenderanno se stessi e i loro vaccini, a volte letali, fino al loro ultimo respiro.
Non importa quanti bambini vengono danneggiati da un vaccino, questi medici diranno sempre di avere eccellenti dati di sicurezza: questo tra i molti insulti tossici che i bambini devono affrontare. Coloro che li amministrano loro e ne parlano bene, devono essere visti come terroristi che si specializzano nell’attaccare i bambini. Anche mentre la civiltà è minacciata dal collasso, questi mantengono il loro attacco e le urla si sentono nei Cieli. Il mio primo libro sui vaccini si intitolava: Cry of the Heart (pianto del cuore) ed il mio secondo, disponibile per un download FREE, si intitola: The Terror of Pediatric Medicine. (IL TERRORE DELLA MEDICINA PEDIATRICA)
[3] Andersen, Glen. Finding the Causes of Childhood Diseases. June 2001 State Legislatures magazine
[4] World Health Organization. Air pollution kills an estimated 2.7 million to 3.0 million people every year–about 6% of all deaths annually http://www.findarticles.com/p/articles/mi_m0856/is_3_28/ai_69434544
[5] Public Health and Economic Consequences of Methyl Mercury Toxicity to the Developing Brain Leonardo Trasande; Philip J. Landrigan; Clyde Schechter; Environ Health Perspect. 2005; 113 (5): 590-596. ©2005 National Institute of Environmental Health Sciences.
by Dr. Mark Allan Sircus, Ac., OMD, DM (P) Director International Medical Veritas Association – Doctor of Oriental and Pastoral Medicine publications.imva.info – blog.imva.info / Traduzione e sintesi a cura di: Cristina Bassi / Fonte: saluteolistica.blogspot.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.